Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Pennabilli: “Al di là delle parole”. Incursioni radio di Teatro Patalò in attesa dello spettacolo del 12 agosto

Pennabilli: “Al di là delle parole”. Incursioni radio di Teatro Patalò in attesa dello spettacolo del 12 agosto

Il 12 agosto ad Artisti in Piazza – Pennabilli Festival la performance di Teatro Patalò Aldilà delle parole, primo spettacolo del festival ad essere introdotto al pubblico tramite delle tracce su CFR – Cosmic Fringe Radio, la web radio lanciata dal Festival questo inverno. 

La radio, oltre a trasmettere musica h24 e ad avere in palinsesto 25 diversi programmi, sta trasmettendo i live dei concerti, approfondimenti e interviste agli artisti che animeranno questa venticinquesima edizione. Con questo progetto manda in onda per la prima volta un lavoro teatrale. 

Tracce è un vero e proprio prologo che accompagnerà il pubblico alla performance live di Teatro Patalò. Brevi incursioni giornaliere per condividere suggestioni, incanti e vibrazioni con lo spettatore, per guidarlo lentamente allo spettacolo a cui assisterà dal vivo.

Un approccio innovativo allo spettacolo quello cui stiamo assistendo in questi giorni: il Teatro Patalò, compagnia romagnolo-marchigiana formata da Isadora Angelini e Luca Serrani, ha dato il via alla trasmissione del prologo su Cosmic Fringe Radio, web radio ufficiale del Festival, fruibile dal sito www.cosmicfringeradio.com. 

Ogni giorno, alla mattina e alla sera, ad orari non predefiniti, i due attori effettueranno delle piccole incursioni di pochi minuti via radio. “Tracce” è un viaggio sonoro nelle parole che hanno accompagnato gli autori nella scrittura per la scena, ma che non fanno parte dello spettacolo. Si tratta di brevi anticipazioni, costituite da suggestioni sul rapporto fra esseri umani e natura, la presenza animale, il cambiamento climatico, che guideranno e accompagneranno il pubblico allo spettacolo Aldilà delle Parole in programma ad Artisti in Piazza giovedì 12 agosto alle ore 21.30 all’Orto dei Frutti Dimenticati. 

Aldilà delle parole è una performance per spazi non convenzionali e fa parte di una costellazione di lavori nati dallo spettacolo “Tell Tale” dopo che il suo debutto si è fermato a causa della pandemia. 

Portare il proprio lavoro in spazi non convenzionali vuole essere un adattamento prima di tutto di pensiero in dialogo con un luogo.

Significa cominciare un lavoro teatrale in ascolto delle persone che vorranno incontrarlo, col desiderio di portare pensiero e bellezza, pur consapevoli del senso di disperazione che ci attraversa.

La performance Aldilà delle parole inizia con un dialogo tra gli autori di un lavoro teatrale che sembra impossibile da realizzare.

I due autori (e attori) entrano in una relazione ritmica e leggera cominciando a descrivere l’allestimento che vorrebbero realizzare e a poco poco scivolano in una visione suggerita da immagini provenienti dal mondo naturale.

Attraverso le parole di Shakespeare, i due entrano nella dimensione del gioco, ritrovandosi insieme al pubblico dentro allo spettacolo.

Costo del biglietto: 

7euro + 1 euro ddp, disponibile su Liveticket. 

 

Info: 

0541 928003

info@artistiinpiazza.com)

Cosmic Fringe Radio è una webradio che nasce dall’esperienza maturata in oltre 25 anni di festival ed eventi frequentati e organizzati a Pennabilli, in Valmarecchia e in giro per il mondo dall’Associazione Culturale Ultimo Punto di Pennabilli e soprattutto grazie alla fervente comunità che si muove intorno ai festival Artisti in Piazza, Pennabilli Django Festival e alle attività dell’associazione Ultimo Punto di Pennabilli.

L’obiettivo è di fare girare la musica messa ai margini dalle grandi produzioni, raramente programmata sui media di ascolto tradizionali e allo stesso tempo avere una programmazione musicale stimolante, originale, ricca di nuove proposte. Allo stesso tempo le iniziative della radio sono attente agli eventi e alle ricorrenze importanti per il proprio territorio. 

Il Teatro Patalò

Luca Serrani e Isadora Angelini sono attori-autori che condividono la propria ricerca scenica dal 2000 parallelamente al lavoro con altre compagnie Nel 2006 fondano la Compagnia indipendente Patalò realizzando lavori teatrali con diverse formazioni e regie, con particolare attenzione alla ricerca drammaturgica e alla composizione coreografica.

Patalò vuol significare “stare con le zampe nell’acqua”, intendendo il teatro nelle parole di Kantor come il luogo che svela, come un segreto guado nel fiume, le orme del passaggio “dall’altra sponda” alla nostra vita.
Al centro della creazione vi è l’arte dell’attore/attrice, intesa come competenza tecnica e come disposizione all’autorialità del proprio stare in scena, insieme alla generosità nei confronti del pubblico e dei colleghi.
Negli spettacoli si da voce a figure marginali, che mettono in discussione il concetto di normalità, capaci di restituire una visione della realtà da prospettive periferiche, proponendo una riflessione sul teatro “come spazio di ascolto di suoni e movimenti normalmente non avvertiti” (Enrico Piergiacomi). 

Il gruppo svolge un approfondito lavoro di ricerca su arte e pedagogia, e ha creato alcuni lavori per l’infanzia che si caratterizzano per un linguaggio poetico e grottesco a un tempo, rivolto sia ai bambini che agli adulti. 

Isadora Angelini e Luca Serrani sono direttori artistici di Fuor di Teatro e di Fuori Stagione.

Dal 2016 le attività dell’Associazione Culturale Angelini-Serrani | Teatro Patalò sono realizzate con il contributo della Regione Emilia Romagna (LR 13/99).

Ultimi Articoli

Scroll Up