Home > Ultima ora politica > Pennabilli: l’Amministrazione Comunale sospende la mensa scolastica per l’anno ’20-’21

Pennabilli: l’Amministrazione Comunale sospende la mensa scolastica per l’anno ’20-’21

L’Amministrazione Comunale di Pennabilli – comunica il Sindaco Mauro Giannini – vista l’attuale completa incertezza sulla futura organizzazione scolastica da parte delle Istituzioni Scolastiche a seguito dell’emergenza Covid-19, ha deciso di sospendere il servizio mensa per l’anno scolastico 2020/2021 relativo alla Scuola Primaria e alla Scuola Secondaria di Primo Grado di Pennabilli“.

Questa decisione è scaturita per “salvaguardare la salute dei nostri alunni, diminuendo le probabilità di contagio, dare la possibilità all’Istituto Comprensivo di anticipare l’organizzazione del prossimo anno scolastico senza giungere impreparati a ridosso dell’inizio delle lezioni, evitare possibili aumenti del costo dei pasti alle famiglie, dovuti ad eventuale diversa organizzazione della mensa scolastica, evitare probabili e micidiali ricadute economiche sul Comune di Pennabilli”. 

L’Amministrazione Comunale garantirà comunque – prosegue il Sindaco – il servizio mensa per le Scuole dell’Infanzia e per l’Asilo Nido. L’Amministrazione Comunale precisa altresì che è sempre pronta a ripristinare nell’immediato il servizio mensa scolastica, in caso di ritorno alla normalità in tempi utili, oppure, in caso di una riorganizzazione che non comporti una riduzione degli utenti alla mensa, una turnazione di fruizione della mensa scolastica, un trasporto alimenti in più luoghi o lontano dalla mensa stessa e che non comporti quindi un logico e improponibile aumento del costo dei pasti. E’ già in fase avanzata un progetto delineato in concerto con l’Amministratore Unico della Società in House “Val.Se.Co”, gestore delle mense, per mettere in sicurezza l’esistenza della Società stessa, indispensabile per lo svolgimento dei servizi prestati dal Comune di Pennabilli alla comunità, salvaguardando quindi le tutte le altre attività e il suo personale”.   

Il Sindaco Mauro Giannini

Scroll Up