Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Pennabilli, per “Un orto di libri” Ilva Sartini presenta “Pensieri Partecipi”

Pennabilli, per “Un orto di libri” Ilva Sartini presenta “Pensieri Partecipi”

Un orto di libri porta – anzi riporta – a casa Ilva Sartini. Il quinto incontro della rassegna della Pro Loco di Pennabilli a cura di Lorenzo Lunadei, propone infatti l’autrice nata a Pennabilli con la presentazione del suo libro Pensieri partecipi. L’appuntamento è per sabato 13 agosto alle ore 18:00 tra l’ombra e la pace dell’Orto dei frutti dimenticati del maestro Tonino Guerra a Pennabilli.

Il libro è edito da Bertoni Editore e fa parte della Collana Aurora/VERBLU a cura di Bruno Mohorovich. Ed è proprio lui a descrivere il libro in questo modo:

La silloge di Ilva Sartini si presenta invero variegata, e quel “partecipi” del titolo ne caratterizza l’approccio empatico – affettivo con la realtà, e ad esso si affida con riflessioni poetiche che la portano a confrontarsi con la sua/nostra vita in un gioco di sovrapposizioni che inducono il lettore a comprenderne lo spirito e pone la poetessa in uno spazio fuori da sé, abbandonandosi ad una poesia narrativa che è specchio del proprio sentire. I suoi pensieri intendono, in quanto… “partecipi” a divenire nostri, giacché non tanto prendono parte ma sono volti a condividere qualche cosa insieme con noi, evocano e provocano la coscienza, sua e nostra, a commuovere il cuore.

Per l’occasione l’autrice dialogherà con Anna Maria Bertuccioli, ex-insegnante e grande appassionata e conoscitrice di letteratura e poesia che con la sua passione saprà scovare le sfumature più autentiche dell’opera di Ilva Sartini.

Inoltre, al termine della presentazione, l’Associazione Culturale D’là de Foss offrirà un buffet per tutti i partecipanti.

L’autrice

Ilva Sartini, nata a Pennabilli, un piccolo paese dell’entroterra pesarese (ora riminese), in cui ha vissuto infanzia e prima giovinezza, vive a Pesaro. Ha una formazione superiore classica, e una laurea in Filosofia. Dopo un breve periodo di supplenze nella scuola pubblica, ha lavorato per oltre trent’anni alla Confesercenti fino a ricoprire il ruolo di direttore regionale. Ha amato la politica e ricoperto ruoli amministrativi, il principale dei quali assessore all’urbanistica a Pesaro. Si è occupata di politiche per le donne. Ha un marito, una figlia e due nipotini. A fine 2016 ha pubblicato, con Affinità Elettive, il suo primo romanzo Al posto del dolore, nato dalla rievocazione di una tragica vicenda familiare, fra racconto dell’immaginazione e memoria storica. Al posto del dolore ha ricevuto il Premio La donna si racconta sezione Città di Pesaro 2018. Oltre a romanzi, scrive racconti e poesie. Nel 2020 sono stati pubblicati alcuni racconti all’interno di Antologie collettive.

Un orto di libri è un evento dell’Associazione Pro Loco Pennabilli a cura di Lorenzo Lunadei, con il patrocinio del Comune di Pennabilli.

Per informazioni
Ufficio IAT e Pro Loco: 0541 928659
Lorenzo: 338 4716267

Ultimi Articoli

Scroll Up