Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Pennabilli: sabato 30 a Un orto di libri le poesie di Rosaria Cripim Da Costa

Pennabilli: sabato 30 a Un orto di libri le poesie di Rosaria Cripim Da Costa

Rosana Crispim Da Costa è la quarta ospite della rassegna Un orto di libri, sabato prossimo, alle 18. Questo nuovo incontro che vede protagonista un’autrice brasiliana, inaugura una serie di appuntamenti che animeranno l’Orto dei frutti dimenticati per tutto il mese successivo per parlare di libri con scrittori e poeti. E se un libro è un sogno che si avvera per ogni scrittore, il mese di agosto – tradizionale mese dedicato alle stelle cadenti – si apre con Niente mi impedisce di guardare le stelle pubblicato da Ghilgamesh Edizioni.

A dialogare con Rosana Crispim Da Costa ci saranno Angela Orazietti e Veronica Bugli. Angela Orazietti è insegnante di Lettere alla Scuola Secondaria di I grado di Sant’Agata Feltria, paese in cui ha conosciuto l’autrice. Ha proposto l’incontro dopo averne costruiti e presentati altri nelle passate edizioni della rassegna. Angela rappresenta, inoltre, anche l’Associazione culturale D’là de Foss che collabora all’evento. Veronica Bugli, invece, classe ‘94, sta concludendo i suoi studi universitari per diventare Educatrice sociale. Da anni organizza eventi di poesia e attacchi d’arte nel centro storico di Rimini.

 

Rosana Crispim da Costa è nata a San Paolo del Brasile. Vive da diversi anni in Italia. È stata premiata nel 1996 al concorso Eks&tra, medaglia del Presidente della Repubblica Azelio Ciampi. Ha pubblicato la raccolta di poesie e prosa Il Mio Corpo Traduce Molte Lingue con Fara Editore. Le sue poesie sono state raccolte in diverse antologie poetiche. Ha collaborato con radio e televisioni private, realizzando servizi di attualità e costume. Nel 2006 pubblica l’antologia Desejo con Eks&tra editore. Ottiene svariati riconoscimenti in vari concorsi letterari, tra questi una segnalazione di merito al Premio Popoli in Cammino; un primo posto al concorso letterario Lingua Madre del 2007; un primo posto al Premio Nazionale di Poesia Città di Castorano del 2009; un primo posto al Premio Letterario Scrivere altrove del 2010; un altro primo posto al Premio Letterario Diverso ma uno del 2011 e un primo posto al Premio Jerry Masslo nel 2012. È docente di giochi interculturali, paroliere per diversi musicisti. Porta in diverse città lo spettacolo Poesie e Suoni Oltre i Confini insieme ai musicisti Jamal Ouassini e Arup Kanti. Dal 2008 propone lo spettacolo di lettura e musica Perla Nera, tratto da un suo racconto scritto per il progetto Melting Plot. Nel maggio del 2010 pubblica la sua ultima antologia Tra Mura di Vento con Editore Centro Studi Tindari Patti. Autrice e regista del progetto I dialetti nelle valli del mondo, gestisce un B&B a Sant’Agata Feltria: www.molinodelgobbo.com.

Un orto di libri è un evento dell’Associazione Pro Loco Pennabilli a cura di Lorenzo Lunadei, con il patrocinio del Comune di Pennabilli.

 

Info: 

0541 928659

338 4716267

Ultimi Articoli

Scroll Up