Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Pennabilli: sabato e domenica a tutta “Pinta”. Festa della birra

Pennabilli: sabato e domenica a tutta “Pinta”. Festa della birra

Ritorna Pennabilli diPinta! La rassegna dedicata alla birra artigianale, bevanda apprezzata e sempre più ricercata, giunge al terzo appuntamento dopo i successi delle passate edizioni. Lo fa in un momento di crisi ma di rinascita e, come ogni cosa che ritorna, lo fa con l’entusiasmo libero di chi vuole esserci per il gusto spensierato del bello e del buono. La birra artigianale, infatti, resta protagonista indiscussa della manifestazione assieme ai suoi produttori, birrifici scelti a rappresentare la zona e le regioni limitrofe con proposte di indiscussa qualità:

– Birreria 1843, primo vero birrificio artigianale di Rimini Centro;

– Beerbelly, primo microbirrificio di Modena con un’ampia scelta di birre;

– Birrificio Agricolo Alto Montefeltro (BAAM), birrificio artigianale di Monte Cerignone, nelle Marche, con meravigliosa vista sui panorami del Montefeltro;

– Beha Brewing Company, primo birrificio artigianale a filiera corta, sulle colline di Rimini;

– Consolare 72, birrificio artigianale di Coriano, frutto dalla passione di tre amici;

– Birrificio Artigianale Noiz nato a Santarcangelo di Romagna come incontro tra sperimentazione creative e passione per la tradizione;

– Jeeg Beer da Cesena, con l’idea di “produrre birre dal gusto sincero”.

Sarà possibile scegliere fra più di trenta birre con caratteristiche e particolarità uniche, frutto di passione, ricerche minuziose e qualità che solo i microbirrifici artigianali sono in grado di raggiungere. Gli assaggi, della misura di 0,2 litri al costo di 2 euro, potranno essere accompagnati da deliziose proposte diversificate e pensate per l’occasione. I foodtruck invitati saranno: Al Volo, con un’ampia scelta di gustose tigelle; Manicarretto, con gnocchi fritti e sfiziose polpette; My Vanillacake, con una variegata scelta di dolci on the road; Lo Scarrozzino, con arrosticini e olive all’ascolana direttamente da Ascoli Piceno.

Non saranno da meno i locali del paese con i loro stand gastronomici: La Dolce Vita con pizze e spianate farcite di ogni genere; Osteria Al Bel Fico con panini gourmet per tutti i gusti; Antica Macelleria Venturi con “scrocchiarella”; Patabox con patate fritte e hot dog.

Pennabilli è dipinta, non solo di birra ma anche di arte. A completamento della bellezza naturale che fa da cornice alla manifestazione, vari artisti esporranno e produrranno le loro opere nel corso della manifestazione. Andrea Ragagnini, fumettista sanmarinese, sarà a disposizione per realizzare schizzi, ritratti e personaggi di ogni genere su richiesta. Lorenzo Bravi esporrà le sue opere fotografiche, Tommaso Rossini ritratti di personaggi famosi, disegni e sculture, Alessia Bertolino dipinti su tela e decorazioni in macramè, Francesco Venturi chitarre artigianali. Nella serata di domenica 2 agosto saranno inoltre presenti alcuni membri della Scuola di disegno e pittura – Umberto Folli di Rimini per realizzare ritratti dal vivo il cui ricavato andrà in beneficienza all’Ail, l’Associazione italiana contro le leucemie.

Una lunga playlist musicale perfettamente a tema si snoderà in filodiffusione tra le vie del paese per allietare una manifestazione che fa del relax e del piacere di godere della bellezza il suo punto di forza. Ci si potrà accomodare infatti nei numerosi tavolini e negli angoli allestiti a tema, disposti e distanziati in Piazza Vittorio Emanuele II e in Via Roma come in una grande sala all’aperto. Dj Cininho sabato e Dj Zerbini domenica, accompagneranno poi la serata con il loro coinvolgente dj set. 

Pennabilli diPinta avrà inizio alle 17 di sabato 1 agosto. Domenica 2 agosto, invece, ci si potrà accomodare già dall’ora di pranzo, a partire dalle 12.

Si potrà così approfittare dei due giorni a Pennabilli per una passeggiata rilassante tra le bellezze naturali, storiche e culturali del paese e dei suoi numerosi musei (Materueka – Museo del calcolo, I luoghi dell’anima, Il Mondo di Tonino Guerra, Museo del Montefeltro, Museo naturalistico – Parco Sasso Simone e Simoncello). In particolare saranno attivi gli appuntamenti della rassegna Pennabilli in cammino con prenotazione obbligatoria (0541 928659 – info@pennabilliturismo.it): a spasso nella poesia, passeggiata nel centro storico e visita guidata al museo diffuso “I luoghi dell’anima” e al museo “Il mondo di Tonino Guerra” domenica alle ore 10.30; visita guidata a Mateureka – Museo del calcolo, viaggio nella memoria delle invenzioni che hanno fatto grande la storia del calcolo e della matematica domenica alle 15.30.

L’Associazione Ultimo Punto, organizzatrice di Artisti in Piazza – Festival internazionale di arti performative, propone per l’occasione tre appuntamenti inseriti nella rassegna estiva Illuminazioni (per info e prenotazioni www.artistiinpiazza.com): balletto civile, M.A.D – Museo antropologico del danzatore.

Sabato 1 e domenica 2 agosto, alle 18 al Parco Begni; duo Mustache, La Luna del pomeriggio – La vita e le canzoni di Georges Brassens e Gianmaria Testa, domenica 2 agosto, alle 21.30, al Saloon, in collaborazione con Associazione Pro Loco Pennabilli e Alliance Francaise San Marino – Rimini.

Scroll Up