Home > LA LETTERA > “Perché sono alpini e allora possono fare ciò che vogliono?”

“Perché sono alpini e allora possono fare ciò che vogliono?”

Desidero dire la mia opinione, ho letto una lettera che difendeva l’atteggiamento di certi alpini, gli alpini sono uomini e se hanno fatto avances o apprezzamenti “pesanti” (apprezzamenti sessuali) nei confronti di donne sono passibili di denunce.

Ancora leggiamo da parte di un carabiniere congedato che difende dei soggetti che hanno avuto questo comportamento..!? Cosa C’ENTRA? perché sono alpini e allora possono fare ciò che vogliono?!? Ma quale goliardia?

Nei miei anni di servizio ho arrestato sia militari o carabinieri per pedofilia, violenze in famiglia ed altri reati quindi di che cosa stiamo parlando? Vogliamo far passare che chi porta le stellette sulla divisa è un buono, gentile, onesto, non crea disordine o non fa nessun reato.. ?!?

All’interno delle divise si nascondono degli uomini che celano il vero lato oscuro dell’orco. Solidarietà a tutte le donne abusate e una preghiera sincera alle donne uccise, questo odioso reato di femminicidio che ancora imperterrito continua ad esistere.

Un cordiale saluto alla redazione, buon lavoro.

Maiani Adorno Ispettore capo della Polizia di Stato in congedo (ex Questura di Roma)

Ultimi Articoli

Scroll Up