Home > Tavola > Piadina salsiccia, friarielli e provola alla “Bottega di Rossopomodoro” inaugurata ieri

Piadina salsiccia, friarielli e provola alla “Bottega di Rossopomodoro” inaugurata ieri

Napoli take away! Inaugurato ieri, giovedì 7 aprile, alla presenza dell’Assessore alle Attività Economiche del Comune di Rimini, Juri Magrini, dei fratelli Gioia e Luca Romano proprietari di entrambi i Rossopomodoro a Rimini, dei soci Carlo D’Angiò – Senior manager del ristorante – e Stefano Caristi, manager de la Bottega, il nuovo locale di Viale Vespucci 91 dedicato allo street food in puro stile napoletano. 

Portiamo un altro pezzetto della nostra cultura del cibo e della convivialità nel cuore di Marina Centro. È stata una bella emozione accogliere tanti amici e tanti estimatori dello street food Made in Napoli: centinaia di persone si sono messe in fila per degustare pizza alla pala tipo Sorrento, pizza a portafoglio, crocché, Parigina, panini napoletani, sfogliatelle. Un’ottima partenza. Mi preme ringraziare – dice Luca Romano – l’Amministrazione comunale per aver risposto al nostro invito al taglio del nastro; così come desidero ringraziare tutti i dirigenti, a partire dal Presidente Rota e dal Direttore generale Peroni, i collaboratori e l’intera squadra della Rimini Calcio che hanno partecipato a questo bel momento di festa. Ringrazio poi la mia famiglia, i miei collaboratori e tutti coloro che non si sono risparmiati un solo giorno per far sì che la Bottega iniziasse il suo cammino puntuale. E per rinsaldare ancora di più il legame con la città, a la Bottega ci siamo “inventati” la prima vera piadina napoletano-romagnola con salsiccia, friarielli e provola: da provare”.

Altra novità dell’ultima ora: in occasione del Paganello 2022 – Paga Inferno – World Beach Ultimate Cup, competizione internazionale dedicata al frisbee che si svolgerà a Rimini dal 16 al 18 aprile, in piena Pasqua, è nato il “disco volante la Bottega di Rossopomodoro”. Rossopomodoro dal 2010 collabora con il team del Paganello ed è al fianco degli organizzatori del grande evento.

Nelle foto: il del taglio del nastro e il “disco volante la Bottega Rossopomodoro”

Ultimi Articoli

Scroll Up