Home > Turismo > In moto fra mare e Appennino > In piega nell’Appennino Tosco-Romagnolo

Da Brisighella alle porte del Parco del Gesso romagnolo, la storia di un itinerario divertente e affascinante che nasce nella Motor Valley e si allarga agli entusiasmanti tornanti dell’Appennino tosco – romagnolo del Mugello.

Itinerario in pillole: Brisighella – Zattaglia – Monte Mauro – Casola Valsenio – Marradi – San Benedetto in Alpe – Forlì.

L’Emilia Romagna è da qualche anno fregiata dal titolo di Motor Valley a riconoscimento del rapporto strettissimo col mondo del motore che hanno le sue genti. Un titolo più che giusto dato che proprio qui, su questo territorio, nascono e si sviluppano le grandi aziende che sono divenute nel tempo eccellenze mondiali.

Noi andiamo oltre e, quasi portavoce di un eterogeneo e caotico mondo dei bikers che qui ancora si insultano in dialetto e si lanciano battute feroci dopo un sorpasso all’ultimo sangue, dichiariamo che l’Emilia Romagna è patria di coinvolgenti itinerari, curve adrenaliniche e tornanti mozzafiato.

Una bellezza da condividere e fare propria anche con le Marche e la Toscana, con cui oltre ai confini condivide le passioni. Convinti sempre più delle nostre affermazioni siamo più che mai impegnati da tempo a raccontare quanto sia entusiasmante attraversare queste terre al suono rombante e talentuoso della nostra motocicletta

prosegui la lettura

Emilio Salvatori e Cristina Zoli (@motoeviaggi)

Scroll Up