Home > Meteo > Piene e frane, è ancora allerta meteo in Emilia Romagna

Piene e frane, è ancora allerta meteo in Emilia Romagna

E’ ancora Allerta METEO sulla Regione Emilia Romagna, per il quarto giorno consecutivo. Protezione Civile e ArpaER hanno emesso nuovo valido dalle 00:00 di lunedì 25 gennaio fino alle 00:00 di martedì 26 gennaio 2021.
E’ llerta ARANCIONE per piene dei fiumi sulle province di Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna;
allerta GIALLA per piene dei fiumi sulle province di Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini; per frane sulle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna,Forlì-Cesena, Rimini.Spiega il bollettino: “Per la giornata di lunedì 25 gennaio non sono previsti fenomeni meteorologici significativi, tuttavia si segnala ancora la persistenza di deboli precipitazioni al mattino sui rilievi centro-orientali: acqua mista a neve da quote collinari fino a 700 m e neve a quote superiori. Al mattino prevista una ventilazione sostenuta su tutte le aree appenniniche, con temporanee raffiche anche di forte intensità, in attenuazione nel pomeriggio.
Nelle zone montane interessate da parziale fusione della neve potranno ancora verificarsi localizzati fenomeni franosi su versanti caratterizzati da condizioni idrogeologiche particolarmente fragili”.
In provincia di Rimini ArpaER prevede per oggi domenica 24 gennaio: “Nel pomeriggio sulla costa tendenza ad attenuazione della nuvolosità con piogge in esaurimento, sui rilievi tendenza ad attenuazione della nuvolosità con nevicate in esaurimento; dalla sera cielo velato per nubi alte. Temperature minime del mattino comprese tra -2 °C sui rilievi e 2 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 4 °C sui rilievi e 7 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 48 (costa) e 65 km/h (rilievi). Mare mosso al mattino, nel pomeriggio mare mosso con tendenza ad attenuazione del moto ondoso, dalla sera mare poco mosso”.
Domani lunedì 25 gennaio: “Al mattino sulla costa molto nuvoloso con piogge moderate, sui rilievi molto nuvoloso con nevicate moderate sopra 700 m; nel pomeriggio sulla costa tendenza ad attenuazione della nuvolosità con piogge in esaurimento, sui rilievi tendenza ad attenuazione della nuvolosità con nevicate in esaurimento; dalla sera cielo velato per nubi alte. Temperature minime del mattino comprese tra -2 °C sui rilievi e 2 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 4 °C sui rilievi e 7 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 48 (costa) e 65 km/h (rilievi). Mare mosso al mattino, nel pomeriggio mare mosso con tendenza ad attenuazione del moto ondoso, dalla sera mare poco mosso”.
Martedì 26 gennaio: Al mattino sulla costa sereno, sui rilievi sereno con gelate; dal pomeriggio sereno. Temperature minime del mattino comprese tra -3 °C sui rilievi e 1 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 4 °C sui rilievi e 7 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 31 (costa) e 34 km/h (rilievi). Mare poco mosso al mattino, nel pomeriggio mare mosso, dalla sera mare poco mosso”.
La tendenza prevista sulla Regione Emilia Romagna da mercoledì 27 a sabato 30 gennaio: “A inizio periodo la rimonta di un promontorio anticiclonico favorirà sull’intero territorio regionale condizioni di tempo stabile con temperature minime sotto lo zero e massime attorno a 7-8 gradi. Da venerdì il prevalere di correnti atlantiche più umide darà luogo ad un alternanza di schiarite ed annuvolamenti, con deboli precipitazioni sparse e un aumento delle temperature”.

Ultimi Articoli

Scroll Up