Home > Ultima ora sport > I Pirati sbancano anche Parma

I Pirati sbancano anche Parma

Rimini fa sua anche gara2, giocata sul diamante del Parmaclima, con una vittoria mai in discussione, in virtù di un lineup puntuale nel concretizzare le occasioni, ma conBatista del Rimini segna senza che Morejon del Parmaclima possa tentare la difesa del piatto (PhBass) un punteggio che si allunga sul 5-11 soltanto al nono inning.

I campioni d’Italia partono subito forte contro un Ulfrido Garcia in difficoltà già alla prima ripresa, il quale concede il primo punto con 2 singoli e 2 basi per ball consecutive, prima del doppio da 2 punti di Celli e della volata di sacrificio di Llewellyn.
Lo 0-4 è arrotondato da un doppio di Angulo che spinge a casa Romero, dopo che i primi 2 out erano stati ottenuti dalla difesa ducale su scelta difesa e molti pick off. Nella ripresa, Poma manda sul monte Pomponi, che poi, per le successive 4, non fa toccare palla all’attacco romagnolo ed è protagonista di una prestazione perfetta.

Nel quarto inning è Parma ad andare sul tabellone contro José Ruiz: Mirabal e Zileri battono valido (la coppia metterà complessivamente a segno 7 delle 12 valide degli emiliani) e, dopo la base intenzionale a Morejon che riempie i sacchetti, la volata di Sebastiano Poma vale l’1-4.
Sono ancora Mirabal e Zileri a creare le condizioni per punto parmigiano dell’ottavo, contro Alex Bassani che riempie i sacchetti con la base ball a Sambucci e viene sostituito da Marquez, il quale fa battere Morejon in diamante su Angulo, che ottiene il primo out, ma non può impedire la corsa di Mirabal dalla terza. La ripresa si chiude poi con un doppio gioco sulla battuta di Deotto.

I Pirati si scatenano al nono, mettendo segno, contro Escalona prima e Santana poi, 4 valide (doppio di Garbella, triplo a basi piene di Llewellyn) per il 2-11.
Ci prova il Parmaclima, a rimontare, e, contro Morellini, ‘mister salvezza’ 2017, va a segno 3 volte: prima con singolo di Scalera e triplo di Kotsoyanopu, quindi con singoli a basi piene di Sambucci e Morejon. Tocca a Kelly entrare e ottenere l’ultima eliminazione della gara, che sancisce la seconda doppietta per la squadra di Ceccaroli.

Il Tabellino

Ultimi Articoli

Scroll Up