Home > Politica > PRANZI APT, CORSINI: “APT FACCIA SUBITO CHIAREZZA”

PRANZI APT, CORSINI: “APT FACCIA SUBITO CHIAREZZA”

 “Chiedo ad Apt Servizi di verificare immediatamente se i fatti riportati stamani da un quotidiano bolognese rispondano a verità”
E’ il primo commento di Andrea Corsini, assessore regionale al turismo, a proposito di una vicenda legata a rimborsi per pranzi che, stando alla ricostruzione del giornale, non sarebbero dovuti, in quanto la nota a rimborso presentata all’Apt da un proprio dipendente farebbe riferimento a giornalisti che non avrebbero partecipato a questi pranzi.
“Se le risposte che arriveranno – spiega Corsini – dovessero confermare le rivelazioni fatte dal quotidiano, mi aspetto che nei confronti di chi è stato protagonista della vicenda vengano assunti i provvedimenti disciplinari del caso. Perché, e ci tengo a chiarirlo, la Regione Emilia-Romagna, di cui Apt Servizi è strumento operativo in tema di turismo, ha tra i propri principi guida innanzitutto quello dell’onestà e della trasparenza, e su questi principi siamo assolutamente intransigenti”.
“Aspetto in tempi rapidissimi, e non ho dubbi che sarà così, risposte da Apt su questa vicenda” conclude l’assessore Corsini. “Perché non è pensabile che una Amministrazione come la nostra, che dal giorno dopo essersi insediata ha varato uno straordinario piano di taglio dei costi- sia di funzionamento della macchina amministrativa, sia di cosiddetti costi della politica- possa tollerare eventuali comportamenti che gettino discredito sull’Istituzione e sulla corretta gestione delle risorse pubbliche”

Scroll Up