Home > Cronaca > Preci, paese perduto e mai più ritrovato

Preci, paese perduto e mai più ritrovato

A Preci io ci sono stato.Era lo scorso luglio, poco prima che accadesse il disastro. Capitato per sbaglio in quel paese perduto in mezzo alle montagne. In piena notte e con totale disappunto per aver sbagliato strada, lo attraversai senza vedere e senza capire alla sola ricerca di una via per uscirne.

La mia destinazione era un’altra, avrei dovuto girare a sinistra molti chilometri prima, dentro a Visso per andare a Castelsantangelo sul Nera e raggiungere i piani di Castelluccio prima dell’alba.

Ricordo solo la strada asfaltata che si snoda nel buio del bosco, deserta e umida, illuminata dai fari della mia auto dove fu impossibile incrociare qualcuno per decine e decine di chilometri. Poi la carcassa di un grosso volatile sull’altro lato, investita da chissà chi. Null’altro e nessuno di vivente ovunque.

Poi il paese di Preci: tutto buio, tutto chiuso e privo di indicazioni utili per uscirne, ostile a quell’ora di notte per un pellegrino improvvisato del terzo millennio tradito dal suo navigatore dispettoso. Com’era Preci non ricordo, com’è ora: ferita e provata nelle sue mura e nella sua gente lo posso solo immaginare, come sará in futuro un vero mistero.

Ma ciò che più mi dispiace è aver scoperto della sua esistenza in modo così casuale tre mesi fa e così violento ora. Se non avessi avuto l’opportunità di trovarmi là per me sarebbe uno dei tanti punti anonimi sulla carta geografica archiviato negli annuari della cronaca televisiva che vive dei suoi crolli e dei suoi morti, ma così mi provoca un profondo turbamento, là io c’ero ed il caso che mi ci ha condotto ed in pochi minuti mi ha allontanato mi ha tolto l’opportunitá di conoscere e capire ciò che probabilmente non saprò mai, misurare il valore di un luogo sconosciuto e della sua gente, confrontarmi con un mondo diverso dal mio ma ugualmente capace di trasmettere emozioni e sapere. Non saprò mai cosa mi sono perduto.

terremoto301016

Daniele Bacchi

Ultimi Articoli

Scroll Up