Home > Ultima ora cronaca > Prefetto Rimini. Nuovo blocco per mezzi superiori a 7,5 tonnellate

Prefetto Rimini. Nuovo blocco per mezzi superiori a 7,5 tonnellate

In considerazione del previsto peggioramento delle condizioni metereologiche a partire da questa sera, il Prefetto di Rimini, sentito il Comitato Operativo Viabilità, ha emesso un nuovo provvedimento recante il divieto di circolazione dei veicoli commerciali con massa superiore a 7,5 tonnellate, ivi compreso il transito dei trasporti e veicoli eccezionali, sull’intero sistema viario della Provincia di Rimini (autostrade, strade statali), dalle ore 22.00 di mercoledì 28 febbraio 2018 fino a cessata esigenza, fermo restando il divieto in argomento sulle strade provinciali disposto con decreto Prot. n. 9722 emesso in data odierna e salvo rivaluta7ioni sulla base di un costante
monitoraggio in relazione all’evolversi del fenomeno.

Polizia Stradale ed ASPI, in ambito autostradale, potranno derogare temporaneamente al suddetto divieto qualora circostanze contingenti, legate al miglioramento delle condizioni meteoclimatiche o a specifici interventi di regolazione del traffico, lo rendano necessario o possibile.

Sono esclusi dal presente divieto i veicoli o i complessi di veicoli di cui agli artt. 3 e 4 del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 19 dicembre 2017 n. 571, tra i quali, a titolo esemplificativo, quelli adibiti al trasporto di medicinali, carburante per trazione e riscaldamento, sale e materiali connessi alle attività di protezione civile. Detti veicoli potranno comunque subire dei fermi temporanei  in caso di condizioni metereologiche estreme che non rendano sicura la circolazione stradale.

Ultimi Articoli

Scroll Up