Home > Ultima ora > Presto un caffè letterario alla biblioteca di Santarcangelo

Presto un caffè letterario alla biblioteca di Santarcangelo

La biblioteca comunale di Santarcangelo  avrà al proprio interno un caffè letterario aperto non solo per gli utenti della “Baldini”, ma a tutta la città. Nei giorni scorsi la Giunta comunale ha infatti dato mandato alla Fondazione Culture Santarcangelo (Focus) di procedere alla stesura di un bando pubblico per l’individuazione del soggetto che dovrà realizzare e gestire l’esercizio pubblico. La decisione dà corpo a quanto previsto nel progetto di ristrutturazione dell’ex ospedale che fin dall’inizio prevedeva la realizzazione di locali da destinare a spazio ricreativo per gli utenti.

Gli spazi destinati a caffè letterario sono quelli situati al piano terra della biblioteca, lato via Mazzini, dai quali si potrà accedere direttamente al giardino retrostante grazie all’apertura di una porta che dovrà ottenere il benestare della Soprintendenza ai Beni Architettonici di Ravenna.

“Si tratta di un’ulteriore opportunità che la biblioteca Baldini saprà sicuramente sfruttare per arricchire la già ampia gamma di servizi che il Palazzo della Cultura mette a disposizione della città”, commenta il sindaco Alice Parma. “Il caffè letterario dovrà essere coerente con la struttura che lo ospita – aggiunge il sindaco – collaborando alla realizzazione di eventi, esposizioni e presentazioni. In sostanza sarà un esercizio pubblico particolarmente integrato con le attività culturali promosse dalla Baldini e aiuterà la stessa a diventare sempre più un luogo speciale per le relazioni fra le persone”.

Le procedure per l’apertura del bando per individuare la gestione del caffè letterario e quelle per l’apertura della porta sul giardino procederanno di pari passo nei prossimi mesi per completarsi all’incirca in autunno.

Scroll Up