Home > Ultima ora sport > Prima vittoria per Luna Rossa di Max Sirena

Prima vittoria per Luna Rossa di Max Sirena

E’ arrivata la prima vittoria per Luna Rossa impegnata ad Auckland (in Nuova Zelanda) nella Prada Cup 2021, il torneo che selezionerà il Challenger di Emirates Team New Zealand nelle Finali della 36ma America’s Cup. La barca guidata da terra dallo Skipper e Team Director riminese Max Sirena, nella regata di questa notte ha letteralmente stracciato American Magic. In condizioni di vento debolissimo, gli americani hanno tagliato il traguardo addirittura quando il tempo massimo era ormai scaduto. Ora la classifuca vede in testa gli inglesi di Ineos a pounteggio pieno, avendo scinfitto sia Luna Rossa nella gara dpesordio che American Magic.

Per Luna Rossa è arrivata anche un’altra soddisfazione, anche se non varrà a cambiare la graduatoria,  La giuria ha infatti accolto il ricorso che gli italiani aveva presentato  per il tanto discusso outhaul (un elemento del sartiame corrente) di Ineos, contro cui  avevano perso per 28” all’esordio. “La Giuria Internazionale AC36 – si legge nella motivazione- ha preso la sua decisione riguardo alla “Dichiarazione di non conformità” presentata da Luna Rossa contro Ineos Uk in relazione ad apparenti aperture intenzionali nella loro randa che violano la regola 18.1. Il report del Comitato di Misurazione ravvisa che Ineos Uk ha corso le gare 1 e 2 non rispettando la regola di classe. Dopo aver consultato il direttore della regata si è stabilito che la non conformità non aveva migliorato le prestazioni della barca e non ha avuto un effetto significativo sul risultato delle regate. La giuria ha punito Ineos Uk con una multa di 5.000 dollari da pagare all’ente di beneficenza Sir Peter Blake Trust“. Niente penalità, dunque, ma gli inglesi non dovranno modificare quell’attrezzatura.

Massimiliano “Max” Sirena è alla sua settima partecipazione all’America’s Cup. Di queste ha vinto la 33esima edizione con BMW Oracle Racing nel ruolo di responsabile dell’albero alare e la 35esima con Emirates Team New Zealand nell’edizione di Bermuda nel 2017. Max è stato skipper dell’Extreme 40 Luna Rossa e vincitore del campionato Extreme Sailing Series nel 2011. Con il team Luna Rossa ha partecipato alle sfide del 2000, vincendo la Louis Vuitton Cup, e del 2003 e 2007 nel ruolo di aiuto prodiere. È diventato quindi Skipper e Team Director di Luna Rossa nella campagna per la 34esima America’s Cup, tenutasi a San Francisco nel 2013.

Oggi, sempre nel ruolo di Skipper e Team Director, è alla guida del team Luna Rossa Prada Pirelli nella sfida per la 36esima America’s Cup.

(Foto: Luna Rossa Press © LUCA BUTTO’)

Ultimi Articoli

Scroll Up