Home > Congresso PD: il dibattito > Primarie Pd. Come si vota e dove si vota

Primarie Pd. Come si vota e dove si vota

Le elezioni primarie per il Segretario e l’Assemblea nazionale si svolgeranno domani, domenica 3 marzo. I seggi saranno aperti dalle ore 8:00 alle ore 20:00.

Per votare è necessario recarsi al seggio con un documento di riconoscimento in corso di validità, la tessera elettorale e un contributo minimo di due euro.

Sono tre candidati: l’ex ministro ed ex segretario reggente Maurizio Martina, il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, e il deputato ed ex candidato a sindaco di Roma, Roberto Giachetti.

Gli elettori fuorisede, i giovani fra i 16 e i 18 anni, i cittadini italiani residenti all’estero o temporaneamente all’estero che si siano precedentemente registrati online (la registrazione doveva avvenire entro il 25 febbraio) devono presentarsi con un documento di riconoscimento e un contributo minimo di due euro.

I cittadini comunitari non italiani ed extracomunitari, devono portare un documento di riconoscimento o il permesso di soggiorno o la ricevuta di richiesta di rinnovo e minimo due euro.

L’elettrice/elettore esprime il suo voto tracciando un unico segno su una delle liste di candidati all’Assemblea nazionale.

Questo l’elenco dei seggi nella provincia di Rimini

Scroll Up