Home > Primo piano > Ragazzini minorenni distruggono un ristorante al mare per noia

Ragazzini minorenni distruggono un ristorante al mare per noia

Tre ragazzini minorenni, tutti riminesi, sono stati sorpresi dalla Polizia mentre stavano vandalizzando un ristorante sulla spiaggia di San Giuliano Mare, il Barafonda. Dei residenti della zona verso le 21di sabato scorso hanno chiamato il 113 per segnalare dei forti rumori che provenivano dal ristorante sulla spiaggia. Dopo pochi minuti una volante della questura era sul posto. Hanno trovato i tre ragazzini nei pressi del locale che avevano in mano dei bastoni.

Alla vista delle divise hanno cercato di scappare, ma hanno fatto pochi metri. All’inizio hanno cercato di negare l’evidenza. I danni provocati al locale – dalla vetrata incrinata per cercare di entrare nel locale agli arredi esterni – non era opera loro. Messi alle strette alla fine hanno confessato che gli autori erano loro. Hanno anche spiegato che inizialmente avevano usato un fusto di birra vuoto come ariete per sfondare la vetrata ed entrare nel locale. Ma la vetrata ha resistito e così hanno iniziato a rompere gli arredi esterni, sedie e tavoli.

I tre ragazzini sono stati accompagnati in questura. Sono stati denunciati per vandalismo e riconsegnati ai genitori che si sono riportati a casa i figli. Oltre alla denuncia le famiglie dei tre ragazzini dovranno risarcire i danni al ristorante. Sul perché del gesto le risposta è stata disarmante: “Per noia”

 

Scroll Up