Home > Ultima ora sport > RBR in A2, Sadegholvaad e Maresi: “Ora sport agenda prioritaria”

RBR in A2, Sadegholvaad e Maresi: “Ora sport agenda prioritaria”

La promozione in A2 del Rinascita Rimini Basket rimarrà nella storia e nel cuore della città e della pallacanestro riminese.   Una vittoria straordinaria, che corona un campionato giocato in maniera magistrale e che, soprattutto, realizza un sogno cominciato nel 2018, quando alcune forze della città hanno deciso di puntare e investire sul rilancio della tradizione del basket cittadino. Una realtà, quella dell’RBR, che è nata dal basso, grazie a chi ci ha creduto e ai suoi atleti, riuscendo a crescere passo dopo passo, partita dopo partita, e affrontando le diverse sfide sempre a testa alta, con grinta. 

Con la vittoria di ieri al Flaminio abbiamo toccato con mano un successo grandioso, che ha saputo emozionare l’intero palazzetto e la città tutta, come dimostra il clima di festa che si è creato, anche fuori dal campo. La prova più bella di quel senso di comunità che poche cose, e lo sport è una di questa, sanno creare.  

Basti pensare anche all’ondata di entusiasmo che si è sviluppata intorno alla cavalcata in C del Rimini Calcio o per i podi in MotoGP del giovane pilota Enea Bastianini: tutti eventi che sanno sempre coinvolgere e non lasciare indifferente la città, e che sono la testimonianza di un territorio vivo e frizzante dal punto di vista sportivo, con tante potenzialità.  

Come Comune di Rimini dobbiamo ripartire da proprio da questi bei traguardi per investire con ancora maggiore convinzione sulle nostre atlete e sui nostri atleti, facendo dell’attività sportiva un ambito prioritario dell’agenda del governo locale, a partire da una valorizzazione dell’impiantistica e del patrimonio di società e associazioni, sia attinenti all’agonismo che al dilettantismo, presenti a livello locale“. 

Ultimi Articoli

Scroll Up