Home > Ultima ora politica > Regionali. La giornata di Bonaccini a Rimini. Bagno di folla alla Vecchia Pescheria

Regionali. La giornata di Bonaccini a Rimini. Bagno di folla alla Vecchia Pescheria

Giornata riminese per il candidato presidente della regione per il centrosinistra Stefano Bonaccini. Prima una visita al gruppo Maggioli con Paolo Maggioli. L’occasione è stata l’inaugurazione dei nuovi spazi di Ricerca e Sviluppo “Lab Maggioli”.

Durante la visita è stato anche presentato  “Il Maggiolino”, il micro nido aziendale aperto nel 2015 che ospita i figli dei dipendenti. La giornata è stata anche un’occasione per confrontarsi su un modello di crescita e sviluppo sostenibile che coinvolge sempre più le imprese e che fonda le proprie basi sulla responsabilità sociale, sul benessere dell’individuo, la crescita della comunità e del territorio.

Dopo Santarcangelo l’incontro all’hotel Savoia con gli operatori di spiaggia per discutere del futuro delle concessioni demaniali. Un centinaio i presenti provenienti da tutta la costa romagnola.

Dopo il faccia a faccia coi bagnini Bonaccini è arrivato alla festa organizzata per lui alla Vecchia pescheria. Bonaccini è stato accolto da oltre un migliaio di persone, tra strette di mano, selfie e abbracci.

Dopo l’incontro in piazza Bonaccini è andato Al Teatro Tarkovskij di Rimini per parlare di una regione aperta al contributo di tutti, per il bene comune. Il confronto e non lo scontro. “E politica e istituzioni diano l’esempio: siamo qui protempore per le nostre comunità.”

La giornata si è conclusa con un saluto alla cena organizzata a San Giovanni in Marignano. Presente anche  Lorenza Bonaccorsi, Sottosegretario del MIBACT. Nel salutare i volontari che si stanno impegnando nella campagna elettorale il presidente Bonaccini  ha sorriso   “Qui avete un cuore grande così».

Durante tutto il tour elettorale il presidente Stefano Bonaccini è stato accompagnato dal sindaco di Rimini Andrea Gnassi,  Alice Parma sindaco di Santarcangelo e dal segretario della federazione del Pd Filippo Sacchetti

Scroll Up