Home > Ultima ora politica > Regione, Montevecchi, Lega: “Incentivi montagna anche per il nostro territorio: Nadia Rossi si dia da fare”

Regione, Montevecchi, Lega: “Incentivi montagna anche per il nostro territorio: Nadia Rossi si dia da fare”

Il Bando Montagna 2021 sia esteso anche ai comuni della Valconca come Gemmano, Mondaino, Saludecio, Montefiore Conca, Montegridolfo e Montescudo-Montecolombo, già rimasti esclusi dal bando nel 2020. L’ho chiesto lo scorso anno, rilancio ancora oggi il tema. Rivolgo un appello alla collega Nadia Rossi, esponente riminese e consigliere regionale del Partito Democratico: prenda posizione e sostenga questa richiesta per il territorio”. Interviene così il Consigliere Regionale della Lega Matteo Montevecchi, annunciando la presentazione di una interrogazione in Regione.

La Giunta regionale, attraverso il Bando Montagna 2020, aveva messo a disposizione 10 milioni di euro per contributi a fondo perduto indirizzati alle giovani coppie (o con nucleo familiare) per l’acquisto o ristrutturazione della prima casa nei 119 comuni della zona appenninica della Regione che rientrano nell’elenco dei comuni montani – afferma Montevecchi e prosegue – già lo scorso anno chiesi, attraverso una interrogazione in Regione, se la Giunta Bonaccini intendesse aumentare gli incentivi previsti, estendendoli anche a determinati comuni della Valconca, rimasti esclusi”.

Per quanto riguarda il territorio riminese – spiega Montevecchi – erano stati giustamente inclusi i comuni montani della Valmarecchia, ma non ci furono incentivi di questo tipo nei confronti dei comuni della zona della Valconca, poiché non inseriti tra i comuni montani, anche se nonostante ciò riscontrano con essi una evidente e sostanziale analogia per quanto concerne la situazione territoriale, la bassa densità di abitanti e l’altitudine”.

L’Assessore Lori rispose alla mia interrogazione dichiarando che da parte dell’amministrazione ci sarebbe stata la disponibilità a valutare se destinare ulteriori risorse al finanziamento del programma per le successive annualità, ma per quanto riguarda l’estensione del bando ai comuni della Valconca da me indicati, allora non manifestò alcuna apertura”, sottolinea Montevecchi.

Dal momento in cui la Giunta ha previsto per il 2021 ulteriori 10 milioni di euro, ripresenterò una interrogazione in Regione per chiedere di estendere i suddetti incentivi per l’annualità 2021 anche ai comuni riminesi della Valconca, nello specifico Gemmano, Mondaino, Saludecio, Montefiore Conca, Montegridolfo e Montescudo-Montecolombo. E con l’occasione rivolgo un appello all’esponente e consigliere regionale del PD Nadia Rossi. È l’occasione di prendere posizione comune e sostenere questa richiesta per il territorio, a prescindere dalle proprie appartenenze politiche. Sarebbe auspicabile e necessario investire risorse anche per favorire il ripopolamento di questi comuni”, conclude il consigliere regionale riminese della Lega.

Ultimi Articoli

Scroll Up