Home > Ultima ora cronaca > Riccione. 15enne inseguita e molestata nel bagno di una discoteca

Riccione. 15enne inseguita e molestata nel bagno di una discoteca

Una ragazzina di 15 anni è stata aggredita, palpeggiata e rapinata da un gruppo di ragazzi giovanissimi forse di nazionalità straniera. E’ successo a Riccione dove la 15enne stava trascorrendo una serata insieme alle sue amiche. Quando si è allontanata per andare in bagno è stata seguita dalla banda che dopo averla spintonata fin dentro il bagno ha dovuto subire le violenze dei ragazzi.

A dare l’allarme le amiche che l’hanno ritrovata piangente nei locali di servizio  della discoteca. La ragazzini è stata portata all’ospedale di Rimini per i controlli. Per fortuna è emerso che non aveva subito violenza fisica, ma era stata vittima di un palpeggiamento da parte di uno dei ragazzi che le ha anche rubato il cellulare.

I genitori, immediatamente  accorsi in discoteca, hanno sporto denuncia ai Carabinieri di Riccione. Per assicurare alla giustizia la banda fondamentale saranno le telecamere di videosorveglianza del locale ed eventuali testimoni.

Scroll Up