Home > Cultura e Spettacoli > Riccione, accampate da 24 ore per Benji & Fede

Riccione, accampate da 24 ore per Benji & Fede

A Riccione decine di ragazzine si sono accampate in Piazzale Roma fin dalle prime ore di questa mattina per conquistare un posto in prima fila per il concerto di Benji & Fede di stasera.
Ma Anna ed Elena, da Ravenna e Vicenza, hanno battuto tutti i record arrivando in piazza ieri sera (!!!) alle 19.30. Hanno trascorso la notte davanti alle transenne, e alle nostre facce incredule hanno risposto felici e soddisfatte che ne è valsa la pena.

I due ragazzi modenesi stanno facendo impazzire le teen ager di mezza Italia. E se la sanno cavare bene anche di fronte al pubblico più becero.

Domenica 14 luglio, per esempio, Benji & Fede sono stati tra gli ospiti della manifestazione Battiti Live a Matera, per la felicità delle loro fan anche qui numerosissime. Eppure, dal pubblico (maschile e probabilmente invidioso), si è alzato qualche insulto. Al termine dell’esibizione qualcuno ha infatti urlato: “Ricchioni!”, Al che Benji, dopo l’ultima canzone, ha impugnato il microfono e ha detto: “Ho sentito qualcuno che urlava ricchioni come se fosse un’offesa. Non è un’offesa, ragazzi, siamo nel 2016, non è un’offesa”.

Scroll Up