Home > Ultima ora Attualità > Riccione, al Palazzo del Turismo un incontro sulla radicalizzazione

Riccione, al Palazzo del Turismo un incontro sulla radicalizzazione

Venerdi 21 settembre ore 10:30, Palazzo del Turismo di Riccione si parla di radicalizzazione. Unitamente alle azioni condotte dalle forze di polizia e alle misure adottate dalle autorità giudiziarie per far fronte alle conseguenze della radicalizzazione, gli Enti Locali sono chiamati a occuparsi delle misure preventive per combattere le cause profonde che spingono individui e gruppi verso l’estremismo violento.

L’iniziativa promossa dal FISU e dal Comune di Riccione si propone di tracciare un quadro di questa complessa problematica e di fornire spunti e strumenti pratici per potenziare le capacità di combattere e prevenire il fenomeno da parte dei soggetti interessati, tanto sul piano politico che tecnico.

Dopo i saluti di Renata Tosi, Sindaco di Riccione e di Matteo Biffoni, Presidente del Forum Italiano per la Sicurezza Urbana (FISU) e Sindaco di Prato, sono previsti gli interventi di Stefano Dambruoso Sostituto Procuratore di Bologna, Maurizio Vallone, Responsabile Controllo del Territorio della Direzione centrale Anticrimine del Ministero dell’Interno, Chiara Alvisi del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna, Gianfranco Todesco, Commissario Capo Comandante del Reparto Investigazioni Tecnologiche della Polizia Locale di Torino moderati da Francesco Marone, Ricercatore per il Programma di radicalizzazione e terrorismo internazionale presso ISPI, Istituto per gli Studi di Politica Internazionale.

Un’occasione per analizzare le diverse forme di prevenzione e approfondire le possibili misure, gli interventi e i programmi diretti a prevenire i fenomeni di radicalizzazione e di diffusione dell’estremismo.

Scroll Up