Home > Cronaca > Riccione: bivaccano sulla spiaggia di piazzale Roma, arrestata una bay gang

Riccione: bivaccano sulla spiaggia di piazzale Roma, arrestata una bay gang

Bivaccavano sulla spiaggia di piazzale Roma a Riccione, quando nella tarda serata di ieri 9 luglio sono stati sorpresi da Carabinieri. Fra loro anche un minorenne, mentre si sospetta che il gruppi sia fra quelli che nei giorni scorsi hanno visto scorribande di magrebini terrorizzare i giovani turisti.

I militari del N.O.R. – Sezione Operativa, al termine degli accertamenti di rito, hanno tratto in arresto due persone. si tratta di F.A., 30 anni, nato in Marocco e in Italia senza fissa dimora nullafacente, pregiudicato; l’altro è un diciassette pure marocchino, E.M.M., diciassettenne marocchino, destinatario di un ordine di custodia cautelare per rapina.

Il trentenne F.A., durante la fase di identificazione, aveva fornito false generalità, mentre il minore è risultato destinatario di un provvedimento  emesso dal GUP del Tribunale per i Minorenni dell’Emilia Romagna Bologna poiché indiziato di aver commesso a Bologna una rapina ai danni di un coetaneo.

F.A. questa mattina è stato tradotto presso il Tribunale di Rimini per la celebrazione del rito direttissimo mentre il minore E.M.M. è stato accompagnato presso l’Istituto penale Minorile di Bologna.
Per gli altri tre membri del gruppo, invece, è in fase di accertamento la regolarità della loro presenza sul territorio dello Stato.

Scroll Up