Home > Ultima ora cronaca > Riccione, arrestato autista 50enne per pedopornografia

Riccione, arrestato autista 50enne per pedopornografia

Nei giorni scorsi è stato arrestato, con l’accusa di detenzione di materiale pedopornografico, un autista di pullman di 50 anni residente a Riccione. Sul suo computer sono stati trovati file pornografici e decine e decine di immagini di bambini di tutte le età fotografati e ripresi mentre compivano atti sessuali. Una vera e propria galleria pedopornografica.

A tradire l’autista riccionese è stato un tecnico di computer al quale l’uomo aveva affidato il proprio pc per ripararlo. Il tecnico si è subito reso conto cosa celava l’hard disk del computer e senza esitazione ha denunciato l’uomo alla Polizia Postale.

Immediato l’arresto del 50enne. Martedì è comparso davanti al giudice delle indagini preliminari Benedetta Vitolo per la convalida dell’arresto. L’uomo, difeso dall’avvocato Roberto Urbinati, ha negato di aver scaricato quel materiale pedopornografico ed ha sostenuto che molto probabilmente un trolls preso durante a visite di siti porno (regolari per adulti) gli ha scaricato quei file sul suo computer.

Il Giudice ha confermato l’arresto e trasferito tutti glia tti alla DDA di Bologna, competente per questi reati, che svolgerà ulteriori indagini.

Scroll Up