Home > Ultima ora > A Riccione in arrivo un’area giochi senza barriere al Parco della Resistenza

A Riccione in arrivo un’area giochi senza barriere al Parco della Resistenza

Con l’aggiudicazione della gara d’appalto per un importo di circa 100.000 euro, verrà realizzata un’area giochi inclusiva al Parco della Resistenza rivolta a tutti i bambini, compresi quelli diversamente abili.

Il parco giochi, che si estenderà su una superficie di 450 mtq, consentendo anche ai bimbi ipovedenti e con disabilità motoria di giocare senza ostacoli e barriere assieme agli altri “ è frutto del lavoro e della volontà della Giunta Comunale che mi ha accompagnato nei mesi scorsi”, commenta Renata Tosi, “per creare il primo spazio inclusivo a Riccione, posizionato nel più grande polmone verde della città e rivolto ai bambini con maggiori difficoltà o impedimenti  a giocare all’aperto. Sarà un’area, dove le disabilità fisiche di ogni bambino, non costituiranno un ostacolo alla interazione con gli altri. Al contrario consentirà loro di giocare in tutta sicurezza ed apprendere assieme a famiglie, fratelli e amici. Uno spazio dove divertirsi, con libertà di movimento a contatto con la natura”.

Verranno posizionati nuovi giochi dotati di rampe anzicchè scale o attrezzature girevoli che non precludano l’accesso a nessuno. 

Tutti potranno accedere ai giochi, nessuno escluso.  “ Il nostro progetto è stato quello, non di creare zone riservate ai disabili” prosegue Renata Tosi, “ma luoghi dove tutti i bambini potessero interagire gli uni con gli altri secondo una visione di Comunità aperta e inclusiva. La cura dell’Ambiente come motore di sviluppo che comprenda, oltre ad una manutenzione diffusa e il risparmio energetico, anche nuove infrastrutture e servizi, sarà fondamentale per arricchire e migliorare la qualità della vita dei riccionesi”.

Scroll Up