Home > Ultima ora welfare > Riccione, cancellati parcheggi per disabili di fronte alla sede ASL

Riccione, cancellati parcheggi per disabili di fronte alla sede ASL

“Gli Invalidi civili, del lavoro, di servizio, i non-vedenti e ipo-vedenti, sordi, malati di Parkinson e Sla dovranno parcheggiare altrove!”. La FAND Federazione delle Associazioni Disabili si riserva future azioni a tutela dei propri rappresentati a seguito dell’avvenuta cancellazione dei parcheggi per disabili di fronte alla ASL di Riccione.

“Sarà che è cominciata la rigenerazione urbana nel quartiere Fontanelle annunciata nelle pubblicità elettorali in questi giorni che stamattina con grande sorpresa sono stati soppressi tutti gli stalli, lasciandone uno solo, riservati ai Disabili di fronte alla sede ASL di accertamento invalidità che serve utenti di 13 comuni facenti parte del distretto sanitario e che ospita settimanalmente diverse decine di disabili che si recano sul posto per sottoporsi a visita medica.
Nell’area poi è presente la sede degli invalidi civili e dei malati di parkinson, rimasti anch’essi senza parcheggio per loro e per gli utenti che si servono gratuitamente dei loro servizi.
Gli stalli erano stati istituiti dal comune su sollecitazione delle associazioni dei Disabili per far fronte alle numerose presenze simultanee nei giorni di visita alla ASL. Se servivano allora adesso non servono più? Cosa è successo nel frattempo?
Consideriamo sbagliata l’azione intrapresa dal comune e lamentiamo la scarsa considerazione delle Associazioni rappresentative della categoria che non sono neanche state interpellate.
Dove andranno a parcheggiare i Disabili? E i pochi stalli presenti nell’area costringeranno gli stessi a percorrere distanze che erano state evitate con le soste precedenti.
Come sempre dobbiamo sottolineare che persistono barriere che sono evidentemente culturali nei nostri amministratori e questo dispiace perchè sembrava si stessero facendo passi in avanti nell’abbatterle!”

Ultimi Articoli

Scroll Up