Home > Ultima ora sport > Riccione capitale del nuoto azzurro con gli Assoluti UnipolSai

Riccione capitale del nuoto azzurro con gli Assoluti UnipolSai

Cinque giorni per seicento atleti. Riccione diventa Capitale del nuoto azzurro e accoglierà gli Assoluti UnipolSai. Si comincia domani 29 marzo con le 5 chilometri di fondo maschile e femminile. Sessanta iscritti divisi a metà per ciascuna gara.

Per la dieci chilometri olimpica hanno già staccato il pass dai mondiali di Gwangju Rachele Bruni, Gregorio Paltrinieri e Mario Sanzullo. Poi dopo un giorno di pausa, dal 31 marzo al 3 aprile entreranno in vasca i nuotatori per quattro giorni di gare intense con 147 società per 563 atleti (287 maschi e 276 femmine) e quasi 1200 presenze gara.

Formula con le batterie al mattino e le finali alle 16.30 il 31 marzo; poi alle 17.30 i restanti tre giorni sempre live in streaming su federnuoto.it le eliminatorie e su Rai Sport + HD, con il commento di Tommaso Mecarozzi e Luca Sacchi ed interviste di Elisabetta Caporale, le finali.

I big del nuoto si giocano titolo italiano, qualificazione ai Campionati europei (17-23 maggio) e alle Olimpiadi di Tokyo (24 luglio-1 agosto), per i giovani c’è la possibilità di staccare il pass in vista degli Eurojunior di Roma (6-11 luglio) e dei Mondiali juniores di Kazan (24-29 agosto).

In acqua tanti big tra tutti l’olimpionica Federica Pellegrini (nell’immagine in apertura) alla ricerca del tempo di qualifica nei 200 stile libero, iscritta nei 50, 100, 200 e 400 stile libero, 100 e 200 dorso. Tornano a Riccione dopo aver saltato gli invernali la campionessa mondiale Simona Quadarella, iscritta ai 200, 400, 800 e 1500 stile libero e l’iridato Gabriele Detti iscritto ai 200, 400, 800 e 1500 stile libero, queste ultime due specialità dove si confronterà col suo vecchio compagno di stanza al Polo Acquatico di Ostia l’olimpionico Gregorio Paltrinieri.

Sparerà tutte le sue cartucce Filippo Magnini tornato alle gare a dicembre dopo tre anni di stop. Il trentanovenne, due volte campione mondiale, cerca il quarto pass olimpico nei suoi 100 stile libero.

(Mem/ Dire)

Ultimi Articoli

Scroll Up