Home > Ultima ora turismo > Riccione chiama Ibiza. La proposta di Pinton e Cipriani: “Voli dall’isola al Fellini per portare gli ospiti a ballare”

Riccione chiama Ibiza. La proposta di Pinton e Cipriani: “Voli dall’isola al Fellini per portare gli ospiti a ballare”

Riccione chiama Ibiza risponde. Mentre in Emilia Romagna le discoteche all’aperto hanno riaperto i battenti con buona pace di molti imprenditori della Riviera Romagnola e la delusione di chi non dispone di spazi all’aperto nell’isola, famosa meta vacanziera d’Europa le piste da ballo sono di fatto ancora in lockdown.

Venerdì, come è noto è in programma l’inaugurazione della nuova discoteca di Riccione “Musica” di Tito Pinton e del Gruppo Cipriani. Che lanciano una proposta. Collegare i Ibiza alla Riviera e portare a ballare in collina il popolo della notte dall’estero. Come? Con jet privati che faranno scalo al Fellini.

La proposta è per la verità già sul tavolo della società che gestisce l’aeroporto e “l’obiettivo a cui si sta lavorando è il raggiungimento di un accordo che consentirà allo scalo di fungere da punto di arrivo per gli aerei privati che decolleranno da Ibiza in occasione di serate con ospiti internazionali”.

“Vogliamo che Riccione torni ad essere una location di tendenza in Italia e all’estero, attraverso un brand forte e un’offerta di qualità in tutti i campi – dichiarano Pinton e Cipriani -. Per questo ci stiamo impegnando con l’auspicio di poter dare vita a sinergie positive con tutti gli operatori della Riviera”. Nel frattempo il ‘Musica’ di Riccione si prepara al suo debutto stagionale. Lo farà con tre appuntamenti destinati sicuramente a lasciare il segno: mercoledì 15, venerdì 17 e sabato 18 luglio. Il 15 luglio, per il taglio del nastro ufficiale, saranno di scena Bob Sinclar e Albertino per un evento esclusivo (solo 500 i biglietti a disposizione) già praticamente sold out.

Il 17 luglio spazio invece a ‘Mamacita’, il party più famoso in Italia per tutti gli amanti del genere Latino, Hip Hop e reggaeton in compagnia di Max Brigante, ROC Stars e Dudy. Il ‘Mamacita’ tornerà a far visita al ‘Musica’ ogni venerdì per tutta l’estate.

Sabato 18 luglio alla consolle della discoteca delle colline riccionesi arriverà un altro ‘pezzo da novanta’: si tratta del dj e produttore inglese Jamie Jones, direttamente dall’Amnesia di Ibiza.

“A poche ore dall’apertura ufficiale – dichiara Tito Pinton – un ringraziamento particolare va all’architetto Marco Lucchi, che ha curato il progetto del nuovo locale, e a Giancarlo Montebelli, oltre naturalmente a tutte le persone che in queste ultime settimane hanno lavorato duramente e senza sosta per rendere possibile questo sogno”. 

Scroll Up