Home > Ultima ora cronaca > Riccione. Consulente finanziario sparisce con un milione di euro. Iniziato il processo

Riccione. Consulente finanziario sparisce con un milione di euro. Iniziato il processo

Era sparito con i soldi dei suoi clienti un 51enne riccionese consulente del Gruppo Mediolanum- licenziato- che aveva operato senza problemi, sino al 2007 in  consulenza alle famiglie e, in particolare, nelle operazioni immobiliari.

Solo dopo il 2007 sono iniziati i problemi con mancati interessi corrisposti agli investitori e veri e propri ammanchi. Una coppia anziana di San Marino  si è vista sparire l’investimento di oltre 500mila euro. Complessivamente sono di oltre 1 milione di euro gli investimenti scomparsi.

Le indagini della Guardia di Finanza scattate dopo le denunce di alcuni investitori hanno accertato che il procuratore non aveva fatto investimenti immobiliari e i risparmi che gli erano stati affidati erano tutti scomparsi.

Il broker si è difeso sostenendo di aver fatto investimenti sbagliati e di non essersi intascato nulla.

Inevitabile il rinvio a giudizio per truffa, falso ed appropriazione indebita.

Il processo iniziato nei giorni scorsi è agli atti preliminari con la costituzione delle parti civili. Particolarmente delicata la posizione di Mediolanum che si trova come parte lesa ed anche, per i clienti truffati, come responsabile civile per il comportamento del suo collaboratore.

Scroll Up