Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Riccione, continua la rassegna “Pulviscolo. Suoni in sospensione nelle ville di Riccione”

Riccione, continua la rassegna “Pulviscolo. Suoni in sospensione nelle ville di Riccione”

Continua la Pulviscolo. Suoni in sospensione nelle ville di Riccione.  Sabato 1 settembre è in programma alla Villa Franceschi il concerto Odi a luna e stelle. I protagonisti sono  tre tenori, Gian Luca Pasolini, Giorgi Tsintsadze, Omar Jokhadze che, accompagnati al pianoforte dal Maestro Piero Corradino Giovannini, attraverseranno il mondo dell’opera lirica e delle sue arie più celebri, passando da Giuseppe Verdi a Gioacchino Rossini, da Gaetano Donizetti a Giacomo Puccini, con un omaggio alla canzone napoletana.

Gian Luca Pasolini è un tenore riccionese di fama internazionale, che si è esibito nei principali teatri del mondo, da La Scala a La Fenice, passando per Berlino, Mosca, San Pietroburgo e interpretando il ruolo del protagonista nelle opere più note e amate dal grande pubblico, collaborando con i più grandi direttori e registi. Pasolini è da poco rientrato da Atene, dove è stato ospite d’onore in occasione del Gala Operistico al concerto finale del Festival Internazionale dell’Egeo.

Insieme a lui ci saranno i tenori Omar Jokhadze e Giorgi Tsintsadze, due artisti georgiani affermati sia in Italia che all’estero: il primo, oltre a svolgere un’intensa attività concertistica, recentemente ha debuttato al Marche Opera Festival nel ruolo di Alfredo nell’opera La Traviata e in quello di F. B. Pinkerton nella Madama Butterfly; il secondo è finalista e vincitore di numerosi concorsi internazionali e dal 2017 collabora stabilmente con il Rossini Opera Festival di Pesaro.

Scroll Up