Home > Ultima ora sport > Riccione: da domani il “Kinder +Sport” di scherma

Riccione: da domani il “Kinder +Sport” di scherma

Sarà il Playhall di Riccione ad accogliere, per il settimo anno consecutivo, la grande festa della scherma italiana. Il 56° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo “Kinder +Sport” è pronto a prendere il via, con il suo carico di entusiasmo, emozioni e passione per lo sport.

Il Campionato Italiano under14 rappresenta il cuore del calendario agonistico nazionale e di certo è l’appuntamento più atteso da società, tecnici, dirigenti oltre che dagli atleti protagonisti.

L’edizione 2019, che festeggia il 56esimo anno di vita della kermesse under14, vedrà al via ben 3.215 atleti, provenienti da tutta Italia e che da mercoledi 15 sino a mercoledi 22 maggio si daranno battaglia sulle oltre 50 pedane che saranno installate al Playhall, al pattinodromo e al bocciodromo.

Saranno in totale 24 i titoli italiani che saranno assegnati nel corso della kermesse tricolore: per ogni specialità, infatti, vi sono quattro categorie anagrafiche: bambine/maschietti, giovanissime/giovanissimi, ragazze/ragazzi, allieve/allieve.

Inoltre, per ciascuna categoria, sarà anche assegnato il Trofeo “Kinder +Sport” 2019, che andrà al vincitore della classifica stagionale alla luce dei punteggi acquisiti nel corso degli appuntamenti di stagione.

Ad essere protagonisti della settimana riccionese saranno anche ben 82 arbitri, coordinati da 4 direttori di torneo, oltre a numerosi addetti ai lavori, tra cui lo staff medico e fisio-terapistico ed il personale organizzativo federale.

La città riccionese torna quindi ad abbracciare la scherma italiana per una intensa settimana che vedrà, inoltre, domenica 19 maggio riposare le pedane ed orientare i riflettori dell’attenzione sull’Assemblea Straordinaria 2019 che vedrà giungere in Romagna i rappresentanti delle società schermistiche italiane ed i grandi elettori in rappresentanza di tecnici ed atleti.

Sarà possibile seguire tutte le giornate di gara attraverso il sito federale www.federscherma.it, mentre sui canali social della Federazione Italiana Scherma vi sarà il racconto della gara attraverso le foto che raccoglieranno le emozioni dei partecipanti.

Ogni giorno, fasi finali in diretta streaming su Youtube e Facebook, per oltre 50 ore di diretta preventivate.

Scroll Up