Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Riccione domenica celebra lo chef Gualandi inventore della carbonara e viene “invasa” dalle truppe del ’44

Riccione domenica celebra lo chef Gualandi inventore della carbonara e viene “invasa” dalle truppe del ’44

Domenica 23 settembre, L’Adriatic Veteran Cars Club, in collaborazione con l’Automobile Club Storico di San Marino, in occasione della Giornata nazionale dedicata alle auto e moto d’epoca, indetta dall’ASI, terrà una manifestazione di mezzi militari e uniformi della II Guerra Mondiale e di auto e moto d’epoca storiche.

Dalle ore 8.30 alle ore 9.30, le vetture si posizioneranno in piazzale Roma, per poi partire in colonna in direzione Rimini, procedendo sul lungomare. Rientreranno alle ore 12.30 e resteranno in esposizione su viale Ceccarini fino alle ore 15.30.

Al ristorante Il Pescatore, verrà riproposta la celebre Carbonara del noto chef Renato Gualandi. Lo chef dell’Hotel Des Bains, scomparso nel 2016, realizzò per la prima volta la ricetta che oggi è una delle più amate della cucina italiana e internazionale, in onore dei soldati statunitensi e del Commonwelth. Per festeggiare la Liberazione avvenuta tra il 20 e il 21 Settembre del 1944, gli alleati anglo-americani di stanza a Riccione organizzarono una cena di gala affidando il menù della serata alle abili mani dello chef Gualandi. Ospiti d’eccezione Harold Mac Millan, i generali Harold Alexander e Sir Oliver Leese e con loro l’ottava armata inglese e la quinta armata americana.

22 settembre 1944 – Nasce a Riccione la pasta alla carbonara

Scroll Up