Home > Ultima ora cronaca > Riccione, guida senza casco uno scooter rubato. Inseguito ed arrestato

Riccione, guida senza casco uno scooter rubato. Inseguito ed arrestato

Alla guida di uno scooter rubato senza casco per le vie di Riccione, fugge alla vista dei Poliziotti che lo avevano notato proprio perchè non indossava il dispositivo di sicurezza.

Una mossa che nel pomeriggio di ieri non ha colto impreparati gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna che da Via Parini si sono messi all’inseguimento del giovane. Che dopo aver parcheggiato il motorino acceso e con le chiavi inserite se l’è data a gambe levate a piedi.

Una volta raggiunto e bloccato, gli agenti oltre a constatare che il ragazzo non aveva mai conseguito la patente di guida, accertavano che lo scooter in questione era stato rubato in mattinata mentre si trovava parcheggiato in questo Lungomare Spadazzi. Dall’esame delle immagini riprese dalla telecamera dell’albergo antistante al parcheggio dove si trovava il motorino, si riusciva a vedere che il giovane era giunto a piedi nel pomeriggio e appoggiandosi alla recinzione dell’albergo in attesa del momento più opportuno, aveva forzato la carena anteriore per poi manomettere il blocco di accensione, avviare lo scooter e allontanarsi a bordo del mezzo senza casco.

Il ragazzo, un 22enne originario di Bologna con numerosi precedenti di polizia e penali contro il patrimonio è stato arrestato per furto aggravato e sottoposto a rito direttissimo

Il motoveicolo in questione veniva restituito al legittimo proprietario un bagnino di salvataggio riminese di 20 anni.

Scroll Up