Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Riccione, il gran finale di “Cinema in Giardino”: 13 giorni di proiezioni

Riccione, il gran finale di “Cinema in Giardino”: 13 giorni di proiezioni

Il terzo e ultimo ciclo di proiezioni dell’arena riccionese, da lunedì 15 a domenica 28 agosto. Promossa da Comune di Riccione e Giometti cinema, la rassegna presenta ai tanti appassionati del cinema sotto le stelle, oltre ai titoli più acclamati della stagione trascorsa, numerose anteprime e ospiti di pregio.

 

Confermato il lunedì per le famiglie, con Thor (15 agosto) e Animali Fantastici (22 agosto), spazio agli autori italiani con L’Arminuta (17 agosto) tratto dal bestseller vincitore del Campiello 2017, alle commedie straniere, con la commovente storia di amicizia di Beautiful Minds (18 agosto) e Il capo perfetto (26 agosto), campione d’incassi in Spagna e imperdibile interpretazione di Javier Bardem.

Venerdì 19 agosto arriva il regista Gianni Costantino ad accompagnare l’anteprima della sua commedia romantica Sposa in rosso, storia di una truffa inscenata da due precari che fingono di sposarsi per intascare i soldi dei regali.

A seguire sabato 20 l’anteprima di Rimini, grande affresco del celebre autore Ulrich Seidl, presentato in concorso alla Berlinale e in anteprima a Biografilm, apprezzatissimo per la straordinaria performance dell’attore austriaco protagonista, Michael Thomas, attorno alla cui capacità vocale e alla cui fisicità è costruito il personaggio. Un attempato ex celebre cantante si esibisce per pochi soldi nella riviera romagnola e arrotonda come gigolò per alcune spettatrici solitarie. Ma tra la spiaggia romagnola ricoperta di neve, i paesaggi nebbiosi, gli alberghi decadenti di questa “Rimini” sarà costretto a fare i conti con il proprio passato.

La settimana successiva, venerdì 24 agosto, arrivano in arena il regista Ivan Cotroneo, autore tra i più significativi del cinema italiano, e l’attrice Carlotta Natoli per l’anteprima di Quattordici Giorni, la brillante commedia ispirata ai tempi attuali, con una coppia in procinto di separarsi ma costretta a due settimane di convivenza ulteriore causa isolamento fiduciario per vicinanza a positivi al corona virus.

 

La serata successiva, giovedì 25 agosto, è la volta di Giuseppe Piccioni, regista di L’ombra del giorno, una storia d’amore ambientata ad Ascoli Piceno, città natale dell’autore, ai tempi del fascismo, che ha protagonisti Riccardo Scamarcio e Benedetta Porcaroli.

 

E, ancora, sabato 27 agosto, Gabriele Pignotta, regista e interprete di un originalissimo e personalissimo film, Toilet, ironica e adrenalinica storia di un uomo bloccato nella toilette di una isolata stazione di servizio. Una parabola sulla necessità di ristabilire le corrette priorità della propria vita, rimettere in discussione le presunte certezze che diventano così fragili senza la ricarica

per il cellulare, la rete per geolocalizzarsi, l’acqua nei bagni abbandonati…

 

La serata finale, domenica 28 agosto, lascia spazio all’autore riccionese Christian D’Emilio, con Torno a casa tour, il documentario che ha realizzato percorrendo 700 km in bicicletta alla ricerca dei luoghi natali dei genitori, nel sud Italia, per ripercorrere quel viaggio nei loro paesini d’origine che la scomparsa per malattia ha impedito.

 

Riccione cinema in giardino – via Lazio 10

Le proiezioni iniziano alle ore 21,15

Collegamento monte mare con il trenino da P. le Azzarita, P. le Ceccarini, Porto, P. le dei Marinai

Ingresso € 6 Anteprime e prime visioni € 8

Info: IAT tel. 0541/426050

 

 

Ultimi Articoli

Scroll Up