Home > Ultima ora cronaca > Riccione, in crisi di astinenza spacca un bicchiere in testa al padre. Arrestato

Riccione, in crisi di astinenza spacca un bicchiere in testa al padre. Arrestato

Aggredito dal figlio in preda ad una crisi di astinenza dopo avergli negato i soldi per uscire e andare a comprare dallo spacciatore una dose di droga.

A porre fine alla brutta avventura vissuta ieri pomeriggio da un anziano di settantanove anni di Riccione sono stati i Carabinieri nel pomeriggio di ieri. Lui però, se l’era vista brutta nelle ore precedenti. Il figlio cinquantenne disoccupato e consumatore abituale di sostanze stupefacenti, in preda a una crisi di astinenza, gli aveva rotto un bicchiere sul viso provocandogli una grossa ferita da taglio.

L’uomo era talmente aggressivo da non placarsi nemmeno all’arrivo dei Carabinieri, costretti ad ammanettarlo e a portarlo in caserma.

Il povero settantanovenne se la caverà con 10 giorni di prognosi, il figlio che lo aveva aggredito è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Ha trascorso la notte di ieri in camera di sicurezza in attesa dell’esito del processo in via direttissima di questa mattina.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up