Home > Ultima ora > Riccione: Istituto Comprensivo 2 intitolato a Gianfranco Zavalloni

Riccione: Istituto Comprensivo 2 intitolato a Gianfranco Zavalloni

Martedì 13 settembre si terrà la cerimonia di intitolazione dell’Istituto Comprensivo n.2 al pedagogista cesenate Gianfranco Zavalloni alla presenza delle Autorità scolastiche e cittadine.

La giornata sarà preceduta, lunedì 12 settembre, da incontri e dibattiti rivolti al corpo docente, aperti dai Dirigenti Nicola Tontini e Sandra Villa,di cui la conferenza della Prof.ssa Maria Chiara Michelini dell’Università di Urbino su “Il tempo nella pedagogia di G. Zavalloni”.

 

Il programma della giornata inaugurale del 13 settembre, che coinvolgerà insegnanti, genitori e Autorità, prevede gli interventi di Elena Campacci “Il tempo negli orti di pace” e di  Roberto Papetti sul tema del gioco; la parola all’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Riccione Roberto Cesarini e alla moglie di Zavalloni, Stefania Fenizi in un dialogo con Alessia Canducci  su “ I diritti naturali dei bambini ad alta voce”.

Una due giorni che suggella il percorso già avviato dall’IC2 nell’anno scolastico 2015/2016 con la realizzazione di laboratori di ceramica e di costruzione di giocattoli, oltre alla costituzione di orti a scuola per avvicinare i bambini alla terra come spazi didattici e luoghi educativi.

L’intitolazione dell’IC2 al pedagogista scomparso nel 2012, è frutto di un percorso di partecipazione tra Amministrazione, insegnanti e la dirigenza scolastica avviata nei mesi scorsi.

La cerimonia dell’istituto, che comprende la scuola dell’infanzia “Bertazzoni”, le primarie “Fontanelle”, “Panoramica”, “Riccione Paese” e “Riccione Ovest”, “Marina Centro”, la secondaria di I° “F.lli Cervi, si terrà all’Auditorium della Scuola “ Fontanelle” di viale Capri.

Gianfranco Zavalloni, maestro e dirigente scolastico, creativo, appassionato divulgatore della sua visione pedagogica, è stato per 16 anni maestro elementare, poi dirigente scolastico a Sogliano al Rubicone e dal 2008 al 2012 responsabile dell’Ufficio Scuola del Consolato d’Italia di Belo Horizonte in Brasile. Ecologista, burattinaio per passione, teorico della “pedagogia della lumaca” come della “contadinanza” attiva, Zavalloni ha scritto molti testi sulla scuola creativa, l’ecologia e la scuola di pace.

Ultimi Articoli

Scroll Up