Home > Ultima ora > Riccione: la lotta alla Zanzara tigre prosegue a fine settembre

Riccione: la lotta alla Zanzara tigre prosegue a fine settembre

Iniziato in anticipo di due settimane il piano di lotta alla zanzara tigre avviato da Geat si concluderà a fine settembre.

I trattamenti nel Comune di Riccione consistono in 6 passaggi programmati in 15.000 caditoie per complessivi 90.000 trattamenti eseguiti con prodotti larvicidi. Saranno costantemente monitorati anche il cimitero e i plessi scolastici. Ogni trattamento adulticida contro le zanzare, viene indicato agli abitanti di quartiere tramite apposita segnaletica. E’ possibile disporre gratuitamente dei larvicidi presso la sede Geat in via Lombardia, 17 ed anche il venerdì, giorno di mercato, in distribuzione presso un apposito banchetto.

La collaborazione con la cittadinanza è fondamentale; è importante che anche i cittadini mettano in atto tutti quei piccoli accorgimenti che possono limitare il numero di esemplari presenti in città di questo fastidioso insetto.I privati possono dare un importante contributo prestando attenzione a eliminare l’acqua da sottovasi, annaffiatoi, teli di plastica con avvallamenti, grondaie otturate e ogni altra possibile zona di ristagno.

Ecco un decalogo degli accorgimenti che si devono prendere per difendersi:
– svuotare bidoni e contenitori d’acqua

– eliminare le raccolte d’acqua (ad esempio in recipienti inutilizzati lasciati all’aperto)

– evitare i ristagni (dopo ogni pioggia o annaffiatura, svuotare oggetti che possano raccogliere acqua)

– coprire i contenitori inamovibili (tipo vasche vuote, bidoni o fusti per l’irrigazione)

– utilizzare prodotti larvicidi

– controllare le grondaie

– rimuovere la vegetazione spontanea

– pulire i tombini

– eliminare i sottovasi

– introdurre pesci rossi nelle vasche ornamentali (è un predatore di larve di zanzara).

Ultimi Articoli

Scroll Up