Home > Ultima ora cronaca > Riccione, la ragazza 17enne annegata fa ritorno a Torino. L’aiuto dei residenti

Riccione, la ragazza 17enne annegata fa ritorno a Torino. L’aiuto dei residenti

La comunità brasiliana e i residenti del quartiere Borgo Vittoria si sono mobilitati per aiutare la famiglia di Merssia Nunes de Olivera la ragazzina annegata in mare a Riccione dove era andata con gli amici per festeggiare il suo 18esimo compleanno.

“Una famiglia del borgo ha subito un grave lutto –  si legge in un annuncio diventato virale su Facebook –  E’ una famiglia che oltre che distrutta dal dolore , è anche in difficoltà per le spese funerarie molto alte dovute al fatto che la salma deve essere riportata in Piemonte. Chiunque possa dare una mano, anche di pochissimo, farebbe un’opera buona”. Diverse persone hanno già aderito alla raccolta fondi che servirà a pagare il trasporto della salma della ragazza e i fiori per ornare il feretro.

Già nella giornata di oggi (giovedì 9 luglio) dovrebbe arrivare il nulla osta al trasporto della salma a Torino.

Nella foto Merssia Nunes De Olivera

Repubblica Torino

Scroll Up