Home > Ultima ora sport > Riccione, lo Stadio del Nuoto rigonfia il pallone per due importanti appuntamenti

Riccione, lo Stadio del Nuoto rigonfia il pallone per due importanti appuntamenti

Allo Stadio del Nuoto di Riccione da domani riapre il pallone pressostatico. L’attività resterà regolare anche durante le gare: la struttura è stata dotata di un tunnel riscaldato di collegamento agli spogliatoi e di un macchinario che incrementa il ricircolo dell’aria.

Inoltre domani e domenica si svolge il 16° Trofeo Master Città di Riccione inserito nel Circuito Super Master FIN e dal 12 al 14 dicembre arrivano i campioni azzurri per i Campionati Italiani Assoluti Invernali FIN.

Nell’annunciare che in questo mese a Riccione si svolgeranno due importanti manifestazioni natatorie quali il 16° Trofeo Master Città di Riccione valido per il Circuito Super Master FIN ed i Campionati Italiani Assoluti Invernali FIN, rispettivamente il 7 e 8 dicembre e dal 12 al 14 dicembre, la Polisportiva comunica infatti anche la contemporanea riapertura del pallone pressostatico che copre la vasca da 50 metri esterna.

La struttura, realizzata lo scorso anno grazie alla collaborazione tra la Polisportiva Riccione, il consorzio Riccione Sport e l’amministrazione comunale ospiterà la normale attività per gli utenti durante lo svolgimento delle gare.

La Polisportiva ha deciso di dotare la struttura di nuovi macchinari per incrementarne il ricircolo dell’aria all’interno per offrire un maggiore confort agli utenti. Questi macchinari consentiranno un microclima identico a quello della vasca interna. È stato altresì installato un nuovo tunnel di collegamento con gli spogliatoi, all’interno del quale verrà immessa aria calda proveniente dal pallone al fine di rendere la temperatura omogenea nei due ambienti ed evitare quindi i classici sbalzi della stessa.

Nei giorni interessati allo svolgimento delle gare tutte le attività che quotidianamente si tengono nella vasca esterna, ad eccezione dei corsi di ambientamento per i più piccoli, verranno trasferite presso il pallone pressostatico e dunque l’apertura al pubblico sarà regolare.

Scroll Up