Home > Ultima ora sport > Riccione: l’ucraina Daniela Batrona fa parte della squadra di Ginnastica

Riccione: l’ucraina Daniela Batrona fa parte della squadra di Ginnastica

La squadra di A2 Femminile della Ginnastica Riccione è al completo. È sbarcata oggi pomeriggio, martedì 18, all’aeroporto di Bologna, Daniela Batrona, laureatasi a novembre campionessa ucraina di ginnastica artistica. Nata a Rivne il 5 settembre 2006, la giovane ginnasta sostituisce in squadra Anastasiia Bachynska, annunciata qualche mese fa come la prima straniera della storia della Ginnastica Riccione, ma che non potrà approdare in Romagna a causa di un infortunio alla caviglia.

Daniela Batrona è un’atleta di valore assoluto, nonostante la giovane età: nel 2020 ha centrato insieme alla sua Nazionale il secondo posto al Campionato Europeo Juniores di Mersin, classificandosi terza nella classifica individuale all-around. Nel 2021 per lei un oro alle parallele, due argenti, uno di squadra e uno al volteggio, ed un quarto posto nella classifica all-around all’Ukraine International Cup. Poi, come detto, il titolo di campionessa ucraina all-around.

Anastasiia Bachynska era stata la nostra prima scelta – commenta il presidente della Ginnastica Riccione, Francesco Poesio –. Si è però infortunata ed ha subito un intervento alla caviglia, con i tempi di recupero stimati in quattro mesi. Nell’incertezza sul poterla schierare o meno per le prove del Campionato Italiano di Serie A2 abbiamo preferito non tesserarla. Al suo posto abbiamo scelto Daniela Batrona, più che una promessa, come si potrebbe pensare vista la sua giovane età, già una certezza. Si è messa in grande evidenza all’Ukraine International Cup, ma soprattutto ha vinto a novembre il titolo di campionessa all-around dell’Ucraina, superando ginnaste di caratura mondiale. Siamo orgogliosi di poterla schierare tra le nostre fila, sperando che ci possa dare una mano. Troverà una squadra agguerrita, che insieme a lei cercherà di puntate il più in alto possibile”.

Contenta anche il tecnico federale della Ginnastica Riccione Nataliia Komarynska, che potrà allenare una sua connazionale di grande talento. “Sono molto contenta di poter avere in squadra una delle atlete più forti dell’Ucraina – commenta –. È un piacere per me anche incontrare il tecnico che l’accompagna in Italia, Oksana Pershyna”.

Ultimi Articoli

Scroll Up