Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Riccione: lunedì al Giometti cinema “Ariaferma”. Presente il regista Leonardo di Costanzo

Riccione: lunedì al Giometti cinema “Ariaferma”. Presente il regista Leonardo di Costanzo

Lunedì 24 gennaio, a presentare ARIAFERMA, il film che Giometti cinema propone nella rassegna Riccione Cinema d’autore, sarà il regista stesso, Leonardo di Costanzo, che ha diretto quei due mostri sacri di bravura che rispondono al nome di Toni Servillo e Silvio Orlando, per la prima volta protagonisti insieme. Uno dei migliori film dell’ultimo Festival di Venezia, con volti e interpreti perfetti, una scrittura intelligente e complessa, che parla del carcere. ma anche di tutti noi, di una vita dominata da gerarchie, divisioni e regole che vanno superate nel nome di una comprensione comune e di una comune umanità.

I due attori si mostrano in forma smagliante: Toni Servillo nei panni dell’ispettore Gargiulo, e Silvio Orlando in quelli di don Carmine Lagioia capoclan della camorra, una gara di bravura tra questi due elementi umani che si fronteggiano e competono, ma che trovano un’intesa, sia pur a debita distanza, per una comunità in stato d’emergenza, che impone nuove responsabilità.

Così, quando gli ultimi detenuti e alcune guardie penitenziarie del carcere in via di chiusura, sono bloccati nel trasferimento per questioni burocratiche, cambiano le relazioni tra i sorvegliati e i sorveglianti, accomunati da una comune segregazione, e la conflittualità lascia spazio a umanità, compassione e tolleranza. Sarà l’integerrimo ispettore a concedere al boss malavitoso di cucinare per tutti piantonando in prima persona l’operazione. Perché se i codici e le regole ordinarie collassano è il contatto umano l’unica strada percorribile per evitare i pericoli dello stato d’eccezione. Sostenuto dall’ottima colonna sonora di Pasquale Scialò, il regista riesce a evidenziare le sfumature psicologiche di ogni personaggio, un’opera corale in cui ogni dettaglio è curato con attenzione.

Il film di Leonardo di Costanzo ci dice che tutti siamo uguali di fronte alla legge in quanto esseri umani, e se qualcuno ha commesso errori nella vita che l’hanno portato al carcere, non per questo perde la sua dignità di persona e la sua umanità: in questa direzione ARIAFERMA è una riflessione etica che contribuisce a rafforzare il senso civico e morale. Replica martedì 25 gennaio ore 21.

 

Info:

0541 605176

www.giometticinema.com

Ultimi Articoli

Scroll Up