Home > Ultima ora cronaca > Riccione, minorenne litiga con il padre, fugge in macchina e non si ferma all’alt dei Carabinieri

Riccione, minorenne litiga con il padre, fugge in macchina e non si ferma all’alt dei Carabinieri

Litiga con il padre e scappa sfrecciando a bordo di una Mercedes Classe A per le strade di Riccione. Peccato però che a reagire con questo plateale gesto di stizza sia stato un 17enne, per ovvi motivi senza patente. E che il giovane, residente a Cattolica abbia incrociato per la strada una pattuglia dei Carabinieri. Il tutto è successo nel primo pomeriggio di oggi.

Alla vista del posto di blocco, il ragazzo si è spaventato e ha optato per non fermarsi all’alt intimato dai militari. Il motivo? Sapeva cosa rischiava se i Carabinieri lo avessero identificato scoprendo che era un minorenne. Gesto però ancora più avventato quello della fuga con i Carabinieri che si sono lanciati all’inseguimento del mezzo.

La fuga ha avuto però le gambe decisamente corte. Dopo pochi metri il diciassettenne ha imboccato una strada senza uscita rimanendo di fatto bloccato. Facile per i Carabinieri fermarlo e identificarlo. Ora la posizione del giovane è al vaglio degli inquirenti.

Scroll Up