Home > Ultima ora Attualità > Riccione, nuova palestra a cielo aperto al parco della Resistenza

Riccione, nuova palestra a cielo aperto al parco della Resistenza

Il Comune di Riccione investe nella promozione dell’esercizio fisico per il benessere e la salute della popolazione e come opportunità di attrazione turistica. Il Parco della Resistenza, già meta privilegiata di atleti e appassionati sportivi di ogni disciplina, si dota di una nuova attrezzatura per l’esercizio fisico all’aria aperta. Da oggi è possibile allenarsi nella nuova e innovativa struttura fissa di Technogym per l’allenamento outdoor. Un concept studiato per gli spazi pubblici in grado di offrire una soluzione per l’esercizio fisico all’aria aperta in totale sicurezza ad utenti di ogni età e livello di preparazione fisica.

La struttura, totalmente integrata negli spazi del parco, si caratterizza per una elevata qualità del design ed è sviluppata secondo criteri di sostenibilità con materiali resistenti che garantiscono la durabilità nel tempo, la riparabilità, il riciclo.

Grazie a un QR code si può accedere dal proprio smartphone ad una libreria digitale con programmi di allenamento adatti a diversi profili ed esigenze. In questo modo ogni persona che sceglierà il polmone verde del parco della Resistenza per svolgere attività fisica potrà tenere traccia del proprio allenamento e costruire un’esperienza di allenamento personalizzata e continua – al parco, a casa, in palestra, in hotel – per raggiungere i propri obiettivi di salute, fitness e sport.

Il progetto dell’amministrazione prevede la realizzazione di ulteriori stazioni del wellness nelle aree verdi cittadine. Una volta completato, l’utente potrà iniziare il proprio percorso di allenamento partendo dalla stazione in cui si trova e proseguire nelle stazioni degli altri parchi sfruttando la tecnologia anche per mappare il percorso.

L’iniziativa, di utilità sociale e con un importante impatto turistico, si inserisce nel più ampio contesto della Wellness Valley, il progetto promosso dalla Wellness Foundation con l’obiettivo di fare della Romagna il primo distretto del benessere e della qualità della vita.

Dopo gli interventi ai laghetti, ai nuovi giochi, compresi per i bimbi ipovedenti, la casetta sugli alberi e il chiosco- ristoro, e da oggi la struttura per l’allenamento outdoor, al parco sorgerà uno skatepark a ridosso del polo sportivo, in prossimità del pattinodromo per cui è già stato approvato dall’amministrazione il progetto di fattibilità tecnica-economica.

Ultimi Articoli

Scroll Up