Home > Ultima ora politica > Riccione. Il Pd chiede alla giunta di fare chiarezza sul numero dei bambini no vax nelle scuole

Riccione. Il Pd chiede alla giunta di fare chiarezza sul numero dei bambini no vax nelle scuole

Il gruppo consigliare del Pd intervine per chiedere alla giunta di far conoscere la reale situazione dei bambini non vaccinati nelle scuole riccionesi. Marina Gambetti spiega di essere “stata contattata da molti cittadini riccionesi che mi chiedono la situazione delle vaccinazioni a Riccione  commentando che tutti i giorni si legge sulla stampa l’andamento che riguarda la copertura vaccinale nel comune di Rimini le esclusioni dei bambini non in regola dalle strutture scolastiche mentre nulla si sa della situazione riccionese.

Come gruppo consiliare del PD interrogheremo il Sindaco e l’Assessore riguardo i dati esatti del nostro Comune, ma, in attesa della convocazione del prossimo Consiglio Comunale, considerando anche la poca frequenza con cui vengono indetti i CC vogliamo sollecitare il nostro Sindaco attraverso la stampa e chiediamo:

  • Quale disposizioni e istruzioni sono state impartite ai Dirigenti Comunali per verificare il rispetto della legge
  • Quanti sono i bambini fino ai 6 anni non in regola al 10/07/2019 e quindi non iscrivibili nelle scuole comunali e statali per l’infanzia
  • Quanti i bambini non in regola nelle scuole paritarie e chi ne garantisce il rispetto della legge .
  • Quanti bambini monitorati : non in regola al 10/07 ma con dichiarazione genitoriale di adempiere all’obbligo vaccinale .
  • Quali le intenzioni di questa amministrazione circa le situazioni non a norma.

Recentemente siamo stati resi edotti del numero di inadempienze sulla Tari  e su altri monitoraggi effettuati dal Comune per contrastare le violazioni della normativa , desideriamo eguale trasparenza sui dati della copertura vaccinale.

Preoccupa il silenzio di questa amministrazione, continua la nota del Pd,  che ha manifestato, anche recentemente, posizioni ammiccanti verso la comunità dei no vax.

In una dichiarazione alla stampa il sindaco Tosi affermava che avrebbe fatto rispettare la legge dello stato Italiano, ci dica ora tutte le azioni e i controlli messi in campo per il rispetto di questa legge a tutela della salute della comunità di cui il Sindaco è responsabile e garante

Dr. Marina Gambetti
per il Gruppo Consiliare del PD

Scroll Up