Home > Ultima ora cronaca > Riccione. Pistola in faccia per rapinare un dipendente di una videolottery

Riccione. Pistola in faccia per rapinare un dipendente di una videolottery

Un dipendente di una azienda di videolottery è stato rapinato di tutto l’incasso mentre percorreva via Udine a Riccione. L’uomo mentre era alla guida del suo furgone è stato affiancato da due uomini in sella ad una moto per chiedere informazioni. Appena abbassato il finestrino gli hanno puntato una pistola in faccia chiedendo la consegna dei denari che stava trasportando.

Il bottino è di circa 6mila euro. Immediata la denuncia ai carabinieri. I due malviventi avevano un casco integrale in testa. Da capire se la ppistole fosse vera oppure una riproduzione senza il tappo rosso.

Scroll Up