Home > Ultima ora cronaca > Riccione: ragazzine minorenni adescano turista poi scatta la rapina, presi in tre

Riccione: ragazzine minorenni adescano turista poi scatta la rapina, presi in tre

Prima notte del weekend della settimana rosa e a Riccione torna a colpire una baby gang.

Dalle parti del bagno 46 due ragazzine di 16 e 17 anni hanno adescato un giovane milanese e mentre ne dstraevano l’attenzione è sbucato un loro complice, A.W.M.W.A. 19 enne egiziano residente a Milano. Questi si è impadronito della collanina d’oro del ragazzo, quindi il terzetto si è dato alla fuga.

I Carabinieri sono giunti subito sul posto e avuta la descrizione degli autori della rapina, insieme al personale della sicurezza privata, sono riusciti a rintracciarli nelle vie limitrofe recuperando la refurtiva, che è stata restituita al legittimo proprietario.

Inoltre i Carabinieri del NOR – Sezione Radiomobile, nella serata di ieri, hanno tratto in arresto C.P., 53 enne del luogo, in ottemperanza ad un aggravamento della misura cautelare. L’indagato, già agli arresti domiciliari per il reato di lesioni personali, il 23 luglio è stato nuovamente tratto in arresto per il reato di evasione. Il Giudice, vista l’inottemperanza dell’indagato alle prescrizioni dell’Autorità giudiziaria ha disposto il suo accompagnamento presso la casa circondariale di Rimini.

Ultimi Articoli

Scroll Up