Home > Ultima ora cronaca > Riccione, ragazzini terribili sorpresi a rubare in una casa: hanno 17 e 14 anni

Riccione, ragazzini terribili sorpresi a rubare in una casa: hanno 17 e 14 anni

Hanno trovato i ladri in casa, per accorgersi che erano giovanissimi. E’ successo verso le 19 di ieri nel quartiere Abissinia di Riccione, quando i proprietari nel rincasare hanno trovato due ragazzini che rovistavano per le stanze. I padroni di casa sono riusciti a bloccarli, ma ne è nato un tafferuglio dall’esito incerto.

Per fortuna una vicina di casa si è accorta di quanto stava succedendo ed ha chiamato il 112. I Carabinieri immediatamente giunti sul posto hanno quindi acciuffato i due e li hanno portati in caserma.

Appurata la loro origine straniera, i due, senza documenti, non hanno affatto collaborato, fornendo anzi nomi poi risultati falsi. Per stabilirne l’età approssimativa è stata necessaria la radiografia del polso sinistro.  Sono poi stati identificati come un croato 17enne  e un belga di 14 anni. Sono stati trasferiti nelle carceri del Pratello di Bologna a disposizione del giudice minorile.

Scroll Up