Home > Ultima ora politica > Riccione, riapre la Capanna di Betlemme “ma nessun battito di ciglio dal Comune”

Riccione, riapre la Capanna di Betlemme “ma nessun battito di ciglio dal Comune”

“Di nuovo temperature gelide! Per fortuna da questa sera è stato riattivato il servizio del pulmino della Capanna di Betlemme alla stazione e delle attività di accoglienza della Casa, con venti persone accolte”. Lo annuncia Casa Don Andrea Gallo per l’autonomia, lamentando però l’assenza del Comune.

“Era dal 1 gennaio con l’incendio della struttura a Riccione – scrive l’associazione su Facebook – che il servizio era stato sospeso, nessun battito di ciglio dal Comune, nonostante l’aumento di persone senza casa esposte ad ogni vulnerabilità ora anche meteorologica”.

“Salutiamo quindi la riapertura della Capanna di Betlemme e ci stringiamo a tutta la comunità colpita. Continuiamo ad attivarci perché tutti e tutte abbiamo diritto ad una casa. Questa è la vera e drastica emergenza, che ci siano persone senza casa, senza diritti e dignità. Come in mare così in terra, la nostra umanità non sarà scacciata”.

Scroll Up