Home > Cronaca > Riccione, difende fidanzata incinta e spuntano i coltelli: due giovani al Pronto Soccorso

Riccione, difende fidanzata incinta e spuntano i coltelli: due giovani al Pronto Soccorso

Botte da orbi ieri sera verso le 23.30 in un locale di Riccione in Viale Torino. Un giovane di 23 anni e la sua ragazza 18enne incinta sono finiti al Pronto Soccorso dopo una zuffa tra coetanei. La ragazza era stata urtata da un altro gruppo di giovani e il fidanzato ha reagito per difenderla per poi essere aggredito dal branco.

Sono spuntati i coltelli e il 23enne ha rimediato una brutta ferita alla guancia mentre la 18 enne l’ha accompagnato al pronto soccorso per farsi medicare. Entrambi sono stati dimessi con 10 giorni di prognosi.

I Carabinieri intervenuti sul posto ieri, attendono che i due ragazzi denuncino i loro aggressori. Ma intanto accertamenti proseguiranno nel locale, una “disco dinner” per comprendere se ci sono gli estremi per sanzionare i titolari per la violazione delle regole anticovid.

Ultimi Articoli

Scroll Up